Recensione: "IL RICHIAMO DELL'OMBRA" di Kresley Cole.

Il primo volume di una nuova, straordinaria serie legata al mondo degli Immortali: I Daci, vampiri la cui esistenza è segreta, indomabili e assetati di potere e passione.



Genere: Paranormal Romance
Editore: Leggereditore
Pagine: 480
Prezzo: € 12,00
Uscita: 30 Aprile 2014
In anteprima ebook il 17 Aprile a €4,99






    
Sinossi:
Trehan Daciano, conosciuto come il Principe delle Ombre, ha trascorso la vita a servire il suo popolo, eliminando nel silenzio della notte ogni minaccia che potesse colpirlo. Vampiro della stirpe segreta dei Daci, il freddo assassino non ha mai desiderato nulla per sé stesso, fino a quando non ha incontrato Bettina, la protetta di due tra i più malvagi e temibili signori del Lore.

La sua mano sarà il premio di un torneo in cui i suoi corteggiatori si sfideranno in cruenti duelli, fino alla morte. Ma anche se Trehan dovesse uscirne vincitore e reclamare il corpo di Bettina, questo non basterebbe a conquistare la sua anima.
La vera battaglia per il suo cuore deve ancora cominciare, e scatenare i suoi desideri più selvaggi potrebbe spaventare la giovane sposa. Oppure portarla al colmo della passione…





RECENSIONE A CURA DI ADRIANA MUNNO:
La premessa da fare è solo una: se AMATE la serie degli Immortali, la serie dei Daci non potete farvela assolutamente sfuggire.
Se invece non sapete di cosa sto parlando, allora vi consiglio di iniziare la lettura e poi di documentarvi se questa recensione non sarà abbastanza esaustiva.
La Cole si è fatta conoscere da noi soprattutto con la serie degli Immortali. Attraverso quel percorso abbiamo capito di cosa è capace questa autrice: non solo storie fantasy di tutto rispetto, ma anche intrighi, divertimento, tenerezza, commozione e passione….
La cara Cole ha anche un’altra dote: è un’esperta nei salti temporali, che io personalmente adoro.
La serie dei Daci suppongo nasca da un suo desiderio di approfondire meglio una stirpe che ha come sovrano uno dei personaggi più amati della serie principale.  Non riesco a trovare un’altra spiegazione che giustifichi la divisione tra le serie, dal momento che questo volume poteva essere tranquillamente sviluppato in seno alla serie originale. Tuttavia, io non mi lamento e sono contenta.
La terra dei Daci è un regno segreto, nascosto, riservato e impenetrabile. All’inizio della narrazione il regno non ha un sovrano, ma quattro casati in lotta per il potere. Uno di questi è rappresentato da Trehan Daciano, conosciuto come il Principe delle Ombre. Il vampiro ha trascorso la vita eliminando nel silenzio della notte ogni minaccia che potesse colpire la segretezza del suo regno. Vampiro e freddo assassino, calcolatore e impavido guerriero, non ha mai desiderato nulla per sé stesso, fino a quando non incontrato Bettina, la protetta di due tra i più malvagi e temibili signori del Lore.
Bettina è colei che risveglia il cuore del vampiro dal suo sonno millenario, è la sua Sposa e un vampiro innamorato è inarrestabile… Inarrestabilmente dolce, tenero e delicato. Daciano è la perfezione fatta a uomo, strega al primo sguardo, è delizioso (non mi sono innamorata, no no J ), ma qualcosa interferisce con i suoi piani di diventare sposo di Bettina, e quindi re del regno di lei.  La sua mano, infatti, sarà il premio di un torneo in cui i suoi corteggiatori si sfideranno in cruenti duelli, fino alla morte. Il cuore di Bettina, inoltre, non è libero.  Un vampiro innamorato non accetta di essere secondo a nessuno e, per farsi strada nel cuore della giovane principessa, da il via a un gioco di seduzione degno della Cole, che infiamma gli animi del lettore.
Bettina è una vittima degli eventi, principessa orfana affidata a due pazzi, il suo cuore diviso tra il suo amore storico per Caspion, amico d’infanzia, e il passionale Trehan, il tutto condito dal fatto che la sua vita come moglie è legata ad un torneo a cui partecipano tutte le razze del Lore, demoni del pus compresi.
Nella prima parte del romanzo appare confusa, disorientata, solo successivamente se ne scoprono i motivi e le evoluzioni emotive, dovute anche a traumi non solo infantili. Dolce e talentuosa, riesce a catturare il lettore con la sua temerarietà e la sua arrendevolezza.
La Cole con questo volume si consacra come una delle migliori autrici del genere. Non manca davvero nulla: c’è la trama, ben strutturata, articolata e sviluppata; ci sono personaggi di tutto rispetto, contornati da vecchie e nuove conoscenze che completano il quadro senza appesantirlo; ci sono i sentimenti, tutti, dalla passione all’amore, dalla gelosia all’odio, dal coraggio al perdono.
Un volume davvero completo che si piazza nella mia classifica personale al secondo posto assieme ad un altro intramontabile della Cole: “Dark prince”. Per la cronaca, in vetta per ora regna sovrano “Dark demon”, ma non per questo “Il richiamo dell’ombra” merita meno di 5 stelline piene. Un volume che mi ha incantata e affascinata.










Se ti piace questa anteprima clicca g+1 
Commenta il post per farci sapere la tua opinione!

3 commenti:

  1. Sta cosa della lotta per la mano della principessa mi ricorda un altro torneo, quello a cui parteciparono Kaderine, Sebastian, Bowen e Mariketa, ma questa volta sono certa sarà più intressante...dalla tua descrizione posso dire solo: DACIANOOOOOOOOOOOO aspettami! Arrivoooooooooooo!

    RispondiElimina
  2. Premetto che devo finirlo, ma sono pienamente d'accordo con Adriana, è vero questo volume incanta e affascina!! Assolutamente una lettura da non perdere per chi ama le storie della Cole, ma soprattutto i suoi personaggi maschili,perché come nel caso di Lothaire anche Trehan è tanta roba!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mery, sono contenta che abbiamo la stessa opinione ^_^

      Elimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.