Recensione: "UN AMORE AL MIRTILLO" di Mary Simses.





Genere: Romance
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Pagine: 300
Prezzo: € 16,00
Uscita: 3 Giugno 2014











Sinossi:

Quando Ruth, la sua adorata nonna, le chiede di realizzare il suo ultimo desiderio prima di morire, Ellen Branford, giovane avvocato di New York, non esita un solo istante ad accettare e si mette subito in viaggio per esaudirlo: deve recapitare una lettera di Ruth al suo primo amore, nella cittadina di Beacon, Maine, patria dei campi di mirtilli. Il giorno del suo arrivo a Beacon, Ellen cade in acqua mentre sta facendo delle foto su un pontile e viene salvata da Roy, misterioso e affascinante sconosciuto, che lei, presa dall'enfasi del momento, ringrazia baciandolo con passione. Il giorno dopo la foto del bacio è sulle pagine di tutti i quotidiani locali e lei tra l'altro è fidanzatissima. Da questo momento tutte le sue certezze e la sua vita preordinata cominciano a vacillare. La gentilezza degli abitanti del luogo e il delizioso cibo locale fanno ben presto dimenticare a Ellen la vita fatta di apparenze che conduceva a New York. Nello scoprire la verità sul passato della nonna, la ragazza arriverà a capire meglio quello che vuole dalla vita. Quando Hayden, il suo fidanzato con cui è in procinto di sposarsi, si presenta a Beacon, Ellen non può più mentire a se stessa e deve affrontare l'attrazione sempre più forte che prova per Roy e capire cosa vuole veramente. Hayden o Roy? New York o Beacon? La risposta è tutta in un irresistibile muffin ai mirtilli.









RECENSIONE A CURA DI ALICE BIANCHI:

La prima cosa che mi ha colpito di questo romanzo è la copertina. Mi ha stuzzicata a colpo d'occhio per il bel barattolo di marmellata di mirtilli che dà subito sensazione di “casa”.
Poi ho letto i commenti entusiastici e la cosa che mi ha fatto sorridere è stato che non ho trovato le solite righe alle quali noi amanti del romanze siamo abituate, bensì vi erano riportati i pensieri delle libraie italiane che lo hanno letto. L'ho trovato originale e d'istinto ho pensato di fidarmi di tutte queste belle impressioni. Vi dico che non mi sono pentita. Anzi.
La storia parte subito dalla primissima pagina. Ellen è un avvocato, vive a New York e tra tre mesi si sposerà con Hayden, un ragazzo bellissimo di ottima famiglia. Insomma, niente potrebbe andare storto fino a quando la sua cara e amata nonna Ruth muore. Ellen si ritrova a dover esaudire l'ultimo desiderio, un compito importantissimo: consegnare una lettera al primo amore di Ruth, un uomo misterioso di cui non ha mai sentito parlare. Così Ellen corre a Beacon, nel Maine, piccolo paese di provincia e patria dei mirtilli, convinta di sbrigare la faccenda al massimo in due giorni.
Ma non fa in tempo ad arrivare nemmeno in albergo che, presa a fotografare un bel tramonto su un pontile, cade in acqua. E se la vedrebbe brutta se non fosse per l'affascinante Roy che si butta subito e la salva. Lui la riporta a riva e lei, presa dall'euforia di essere ancora viva, lo bacia.
Comincia così per Ellen un viaggio in un mondo fatto di ritmi lenti, di gente cordiale che si ricorda del tuo viso e di semplicità quotidiana. Niente a che fare con la caotica Grande Mela, niente a che fare con gli aperitivi, le cene di lusso, la palestra, il regime alimentare, le riunioni, i vestiti firmati. A Beacon ci sono gustosissimi muffin ai mirtilli, bomboloni al sidro e cellulari che non prendono.
In più, Ellen si ritrova in prima pagina del giornale locale, una bella foto che ha congelato per sempre il momento del bacio tra lei e Roy.
Ellen è sconvolta e spera solo che la notizia non arrivi al suo fidanzato. È decisa a consegnare la benedetta lettera e scappare da quella periferia il prima possibile.
Rintracciare Chet Cummings si rivelerà però molto più complicato di quello che credeva. Ellen sarà costretta a prolungare la sua permanenza a Beacon.
Roy, attratto da questa ragazza di città intraprendente e buffa, non nasconderà per niente il suo interesse. La ragazza tenterà di convincersi che quello che inizia a provare per Roy è solo una cotta passeggera pre-matrimonio, ma più passano i giorni, più quel ragazzo dagli occhi buoni, semplice, sorridente e sincero, le entrerà nell'anima.
La ricerca del passato della nonna la porterà anche a conoscere fatti di cui era sempre stata allo scuro. Ruth amava quel Chet, allora perché se ne era andata da Beacon spezzandogli il cuore e sposando suo nonno?
La trama è molto succosa, si snoda piano piano e commuove.
Ellen è un personaggio ben costruito, è una ragazza schietta, a tratti bizzarra, ma mai snob o pretenziosa.
Roy. A me ha fatto impazzire da subito. È un uomo con la “U” maiuscola. Un uomo che si innamora di una donna, va da lei con coraggio e glielo dice così, con semplicità, con le parole più belle mai dichiarate. Con il cuore in mano, pronto a donarglielo.
L'atmosfera della piccola provincia quasi si sente sulla pelle, il lettore ci si trova risucchiato dentro.
“Era strano come la morte di mia nonna, per quanto tragica, mi avesse condotto a qualcosa di tanto meraviglioso. Forse Roy aveva ragione quando diceva che lei mi aveva mandato a Beacon per scoprire i suoi segreti. Anzi, forse mi aveva mandato qui per scoprire anche i miei.”
È come se la “vera Ellen” si ritrovasse a sbocciare totalmente solo da quando arriva in questo paesino. Il brutto evento la costringerà a cimentarsi in una realtà che è tutto l'opposto della sua. E il bello sarà proprio quello.
La scrittura della Simses è fluida, scorre via che è un piacere. Mai descrittiva in modo pesante, mai troppo o troppo poco. Viviamo i fatti attraverso Ellen, unica voce narrante.
Finito il libro, mi è venuta proprio voglia di preparare una bella teglia di muffin ai mirtilli! Consigliatissimo.



Voto:


Sensualità:





Se ti è piaciuta questa recensione clicca g+1
Commenta il post per farci sapere la tua opinione!



4 commenti:

  1. Fa a tutti lo stesso effetto :D

    RispondiElimina
  2. La copertina è fantastica e io che già volevo leggerlo, ora me lo compro al volo!

    RispondiElimina
  3. Le prime pagine del romanzo mi hanno reso un po' antipatica Ellen, la protagonista. Un po' saccente, un po' so tutto io, incapace di vedere una realtà diversa da quella di New York, dove vive. Il viaggio che farà dalla Grande Mela a Beacon, nel Maine, stravolgerà la vita di Ellen.
    La protagonista fa questo viaggio per mantenere una promessa fatta alla nonna morente. Deve consegnare una lettera al suo fidanzato di 60 prima.
    Certo il 1° impatto con Beacon è abbastanza raggelante, visto che cade dal pontile nell'oceano dove viene salvata da Roy con cui scambia un bacio appassionato.
    La tranquillità del paese, le bellezze naturali che fotografa, la conoscenza di alcune persone che ricordano la nonna fa un po' addolcire la donna di successo venuta New York. Man mano che la storia prosegue, anche la protagonista inizia a cambiare. Hai i suoi dubbi, e questo la rende più viva, più comprensiva verso gli altri. Fino ad ora non è riuscita a comportarsi come il suo carattere la spinge a fare, si è sempre adattata a quello che le viene detto dal fidanzato e dalla madre.
    Comunque dacchè doveva fermarsi 2 giorni, si ritrova a stare a Beacon per molto di più e viene raggiunta sia dalla mamma che da Hayden, il suo fidanzato.
    Sente che c'è qualcosa che la blocca e vuole tagliare i lacci che la imprigionano facendo piccole cose che a New York non si sarebbe mai sognata di fare. Ed è così che inizia la rinascita della vera Ellen. Lei capisce che non è più quella di prima ed è avvolta da dubbi e sensi di colpa perchè sa che i sentimenti che prova nei confronti di Roy sono sempre più forti.
    Quando capirà che l'affetto verso il fidanzato non è adatto per sposarsi con Hayden e si rende conto che lei ama Roy, lascerà la sua vita di New York e si fermerà nella cittadina che aveva dato i natali a sua nonna. Lui è dolce e riuscirà a fermarla tra le sue braccia.
    Un libro piacevole, tenero, nulla di erotico. Un romanzo quasi antico come quelli che si leggevano negli anni '50. Non dà grossi patemi ma si fa leggere con gusto. Stelline 3 1/2
    MGrazia Tommasini

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.