Blog Tour YouFeel: "IO & DAVID" di Paola Renelli.

UN NUOVO RACCONTO PER IL BLOG TOUR
 DELLA COLLANA YOU FEEL! 


Io & David
di Paola Renelli

Non potrei vivere in nessun altro posto che qui, in Sardegna, in un piccolo paese di quest’isola che d’estate è assalita dai turisti, ma d’inverno è solo mia e della mia gente, che ha un cuore ombroso, ma grande e pieno di bellezza. Le amiche mi prendono bonariamente in giro per questo, non sanno che, anche senza spostarmi, ho viaggiato ovunque con la fantasia.
- Antonietta, sembri così concentrata sulle meraviglie che stanno realizzando le tue dita – mi ha detto due settimane fa Michela, la più vivace di tutte, che ho cercato inutilmente di contagiare con la mia passione per il ricamo.
- Le mie dita vanno da sole, Michela – le ho risposto sorridendo. - In realtà, stavo pensando a qualcos’altro…
- Posso sapere a cosa? – ha insistito. Ho spostato lo sguardo dal ricamo alla rivista ancora aperta sul divano dove, a tutta pagina, campeggiava una foto del “mio” David Gandy.
- Allora, Antonietta, tieniti forte…
Conosco quella luce speciale negli occhi di Michela: stava meditando qualcosa di grosso.
- Forse ancora non sai che tra quindici giorni il “tuo” David sarà a pochi chilometri da qui, ospite d’onore di una serata di beneficienza e… ci saremo anche noi.
- Noi? – ho quasi gridato. – Come?
Michela ha tirato fuori dalla sua borsa due biglietti d’ingresso, sventolandoli tutta felice davanti a me.
- Sarà il mio regalo di compleanno per te – ha poi annunciato sorridendo.
- Ma il mio compleanno è tra due mesi… - ho riso.
- Consideralo un regalo anticipato, allora – ha ribattuto Michela.
- Pensi che riusciremo a vederlo? – le ho domandato un po’ scioccamente, completamente disorientata dalla notizia.
- Certo che lo vedremo, Antonietta. E riusciremo anche a farci vedere da lui… - ha sentenziato battendo le mani, eccitata come una bambina in un negozio di giocattoli.
Da quel momento, la mia vita non è più stata la stessa. Quasi di nascosto a me stessa, ho ricamato su una sciarpa di seta il nome di David e ora, davanti al suo camerino affollato di fans, la tengo stretta tra le dita come se fosse un’ancora di salvezza.
- Non ci noterà – sussurro all’orecchio di Michela.
- Seguimi e vedrai – è la sua risposta pronta e infatti, non saprei dire come, dopo qualche secondo sono di fronte a David, che mi sorride con quello sguardo che scioglierebbe una montagna di ghiaccio.
Riesco a dire il mio nome e a porgergli la sciarpa. Lui osserva il ricamo per qualche secondo, poi se la avvolge al collo, mi prende una mano e mi attira a sé sfiorandomi le labbra con un bacio. Sento il mio cuore che rulla impazzito e lo scroscio di un applauso alle mie spalle, ma resto con gli occhi chiusi a godermi il sapore di quel bacio.
- Grazie, Antonietta…

Non dimenticherò mai la voce di David, quell’accento inglese con cui ha pronunciato il mio nome e il suo sorriso tutto per me, che gli ha riempito gli occhi di una pioggia di pagliuzze dorate.






L'autrice: 

Paola Renelli vive e lavora a Roma. Dopo la laurea in Lettere moderne si è dedicata al giornalismo. È stata caporedattore della testata Vip e redattore del settimanale di attualità Il punto. Negli ultimi anni ha iniziato a scrivere racconti per le più importati riviste femminili e nel 2013 ha pubblicato il suo primo romanzo erotico in formato digitale: Lo strappo.




Commentate i racconti e, dopo estrazione con random.org, la vincitrice della nostra tappa potrà scegliere un ebook a piacere del catalogo YouFeel!!!



Di seguito i link ai precedenti racconti del BlogTour YouFeel:




6 commenti:

  1. Molto carino il racconto! Ammetto, però, di non amare David Gandy (sì, ok, so di essere l'unica. Ecco..se magari lo sostituisco mentalmente con un bel nordico biondo...o con Jamie di Outlander, leggendo questo racconto potrei svenire al posto della protagonista!)

    RispondiElimina
  2. Dolcissimo racconto! Brava Paola. E poi la Sardegna e David Gandy lo hanno fatto reso speciale per me.

    RispondiElimina
  3. Felicissima di trovarmi qui! Grazie di cure a "Insaziabili", alla lettrice che mi ha sceto e un grazie speciale a Elisabetta Motta, autrice di "Mora selvatica".

    RispondiElimina
  4. un bel racconto romantico che intreccia la passione tra il ricamo e la passione di un uomo che vive nei nostri sogni...e l'idea di incontrarlo davvero...wow...

    RispondiElimina
  5. Antonietta Longu4 gennaio 2015 17:52

    Ma che emozioneeeeee!!!!!!!
    Grazie Paola...bellissimo racconto e un piccolo sogno che si realizza...anche se solo nella fantasia!!! (Io intanto una sciarpetta la preparo...si sa mai ahahahah)
    Mi ci ritrovo fin nel più piccolo particolare....e Paola è una bravissima creatrice di emozioni nonchè un splendida persona!!!! :)

    RispondiElimina
  6. Tenero, dolce, ma troppo breve. La storia non ha il tempo di decantare che è già finita. Resta un sogno adolescenziale. Milena

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.