Recensione: "MAGIA DI UN AMORE" di Lisa Kleypas.




Era un umile stalliere,
ora è un ricco signore
con un orgoglio irriducibile



Genere: Historical Romance/Erotico
Editore: Leggereditore
Pagine

Prezzo Ebook: €4,99
Uscita: 18 Settembre 2014






Sinossi
Lady Aline Marsden era stata cresciuta con uno scopo: concludere un matrimonio vantaggioso con un membro della propria classe sociale. Invece si è donata a John McKenna, uno stalliere. Una trasgressione imperdonabile, al punto che, per proteggere John dall’ira paterna, Aline gli fa credere di volerlo respingere a causa della sua umile condizione. Così il giovane viene scacciato dalla proprietà e lei confinata in campagna, lontana dalla vita londinese. Trascorsi dieci anni, l’ex stalliere ha fatto fortuna ed è tornato, più ardito e affascinante di prima, per vendicarsi della donna che gli aveva infranto i sogni d’amore. Ma tra di loro la magia è immutata, e John dovrà decidere se portare a termine il suo piano o rischiare tutto per quell’unico vero amore.




Ambientazione:

Inghilterra, 1844 ( epoca vittoriana )


Serie "Le Audaci Zitelle": 


0.5 - Magia di un Amore (Again The Magic) (2004) 
1 - Segreti di una Notte d'Estate (Secrets of a Summer Night) (2004) 
2 - Accadde un Autunno (It Happened One Autumn) (2005) 
3 - Peccati d'Inverno (Devil In Winter) (2006) 
4 - Scandalo in Primavera (Scandal in Spring) (2006) 

Spin-Off: 
- L'Ultima Sorpresa (A Wallflower Christmas) (2008) 
- Fino a Mezzanotte (Mine Till Midnight) (2008)







RECENSIONE A CURA DI CHIARA MURELLI:

In questo autunno carico di pioggia cosa c’è di meglio di un buon romance storico da leggere al calduccio? Credo quasi nulla, per questo vi presento con piacere la recensione di questo romanzo.
“Magia di un amore” è il prequel della serie Audaci Zitelle e credo che al termine di questa lettura, se ancora non conoscente questa serie, vi fionderete a leggerla e  se già la conoscete vi verrà voglia di rileggerla!
Lady Aline Marsden è una giovane donna dell’aristocrazia che è stata cresciuta con il solo intento di fare un buon matrimonio.  I suoi genitori hanno generato tre figli, ma non hanno mai dato loro né amore né affetto. Il figlio maggiore Marcus viene tenuto separato dalle due sorelle e a lui vengono impartite tutte le lezioni che il padre ritiene necessarie affinché un domani possa ricoprire il ruolo di conte. Le due figlie, Aline e Olivia, che almeno possono godere della reciproca compagnia, vivono in attesa di essere abbastanza grandi per poter contrarre matrimonio. In linea teorica Aline è consapevole dei propri doveri di figlia, ma il suo cuore è totalmente occupato da John McKenna, il giovane stalliere della tenuta, suo compagno di giochi nell’infanzia e poi primo vero grande amore.  I due adolescenti si scoprono reciprocamente attratti e non riescono a resistere alla tentazione di scambiarsi roventi baci. In una tenuta come Stony Cross certi segreti durano davvero poco e  quando il conte di Westcliff scopre questa relazione convoca la figlia, la quale decide di mentire all’amato per salvargli la vita. McKenna va via dalla tenuta convinto che Aline lo abbia usato e mai veramente amato.
Dodici anni più tardi lo stalliere torna a Stony Cross, ma in una nuova veste: McKenna si è trasformato in un ricco uomo di affari dopo essere emigrato in America. Cosa succederà ora che Aline e John si rincontrano? Perché Aline non si è ancora sposata? E perché McKenna è tornato?
È stato un vero piacere tornare a Stony Cross Manor per incontrare e conoscere meglio le sorelle di Marcus Westcliff.
Aline Marsden, che nella serie delle Zitelle non appare mai di persona ma viene solamente citata in diverse occasioni, all’inizio del romanzo è un’adolescente alle prese con il suo primo vero amore. La sua mente è totalmente assorbita dai sentimenti che nutre per John. È consapevole che la loro relazione non ha futuro nonostante questo non vuole pensare al domani, ma vivere intensamente il suo presente. Quando si trova costretta ad allontanare McKenna mentendogli la sua sofferenza è fortissima e non riesce a immaginare come potrà sopravvivere.
Purtroppo per Aline i dodici anni successivi alla partenza del suo amore non sono semplici. Gli unici aspetti positivi sono la morte del padre, un uomo freddo e crudele, e la scoperta di un fratello amorevole finalmente libero di poter esprimere la propria personalità e il proprio pensiero. I tre fratelli vivono in armonia godendo della reciproca compagnia, ma questo equilibrio viene messo in discussione quando a Stony Cross giungono due americani: Gideon Shaw e John McKenna.
Il carattere vivace di Aline si era completamente spento dopo la partenza di McKenna. Rivedere John, però, riaccende in lei la vita letteralmente; nonostante tutto la giovane donna è ancora convinta che non ci sia futuro per loro due, ma sarà davvero così?
Gli anni hanno temprato McKenna, che nonostante le enormi difficoltà è divenuto un grande uomo di affari. I soldi per lui non sono più un problema ma la sua vita rimane comunque incompleta. John arriva a Stony Cross non certo con intenti romantici, ma piuttosto con un forte desiderio di rivalsa, cosa succederà quando rivedrà Aline?
La Kleypas ci presenta due personaggi complessi che la vita ha messo duramente alla prova; non vi è nulla di scontato in questo romanzo, nonostante si possa pensare che l’attrazione tra uno stalliere ed una ricca signora sia una storia già sentita tante volte.
La trama è impreziosita dalla seconda storia d’amore, quella tra Olivia Marsden e Gideon Shawn. Come nella storia principale anche qui i due personaggi sono complessi e il lieto fine non è affatto scontato.
L’autrice permette al lettore di riflettere su tematiche attuali come il problema dell’alcolismo e la difficoltà di superare i propri limiti. Quante volte nella vita si pensa che i limiti fisici siano i più difficili da superare? Questa storia ci dimostra come, il più delle volte, sia la paura stessa il nostro più grande nemico piuttosto che i nostri difetti.
Lo stile e la maestria della Kleypas riescono a dosare sapientemente i momenti riflessivi a quelli passionali e romantici per dare corpo a un romanzo a cui proprio non manca nulla. L’autrice è sempre attenta agli aspetti storici della vicenda, i riferimenti sono precisi ma mai eccessivi. Gli anni in cui è ambientato questo romanzo, e l’intera serie delle Audaci Zitelle, sono ricchi di fermento ed eventi. L’epoca moderna è alle porte e i protagonisti devono decidere se tenere il passo con il cambiamento o rimanere ancorati al proprio passato.
Sono felice di aver letto il prequel di una serie che ho molto amato. La Kleypas sparge in queste pagine non solo semi fertili per la serie delle Audaci Zitelle, ma si intravede già qualcosa che ritroveremo nella serie degli Hathaway: solo una grande scrittrice può riuscirci con tanta facilità. La Kelypas ha davvero compiuto una magia!



Se ti piace questa Recensione clicca g+1 

Commenta il post per farci sapere la tua opinione!



Nessun commento:

Posta un commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.