Recensione: "QUO VADIS?" di Henryk Sienkiewicz








Genere: Romanzo Storico
Pagine: 590
Prezzo ebook: 1,05
Prezzo cartaceo: 10,00





 
 



Sinossi: Nella Roma decadente e crudele dell'epoca di Nerone, centro del mondo e del crogiuolo di tutte le razze e religioni dell'antichità, il giovane patrizio Vinicio si innamora della timida Licia, figlia di un re svevo, allevata a Roma e educata alla religione cristiana. Una passione drammatica e tormentata su cui la storia rovescia tutta la folle ferocia della prima grande persecuzione contro i fedeli del nuovo culto. Introduzione di Witold Gombrovicz.





 


 A CURA DI TERESA SICILIANO


Si tratta del miglior romanzo storico di ambientazione romana che sia mai stato scritto.
Prescindendo ovviamente dalle Memorie di Adriano della Yourcenar, che non appartengono allo stesso genere e sono cosa molto diversa e certo più alta.
La trama affianca un amore “impossibile” fra una cristiana ed un pagano alla grande storia ricostruita con scrupolo e attenzione sulla base soprattutto di Tacito. Quindi nessuna forma di revisionismo storico, al punto che a Nerone viene imputato ancora l’incendio di Roma, cosa normale visto che il libro è stato pubblicato negli ultimi anni dell’Ottocento.
Il vero protagonista finisce però per essere Petronio Arbitro, identificato senza esitazione con l’autore del Satyricon, coinvolto nella congiura dei Pisoni. Il personaggio viene in qualche modo reinterpretato in chiave decadente e Sienkiewicz lo contrappone fortemente a Pietro e soprattutto Paolo, con cui si incontra senza che sia possibile fra le due parti alcuna intesa. Perché l’autore enfatizza le differenze piuttosto che le somiglianze fra cultura pagana e cultura cristiana. Ma, seppure in modo diverso, sia Petronio sia Pietro e Paolo e perfino il fanatico Crispo sanno andare incontro alla morte con coraggio e dignità, ognuno sicuro delle proprie idee. Interessante il ridimensionamento della figura di Seneca, l’aspetto che più prescinde dalla fonte tacitea.
E nelle ultime righe si sottolinea che, mentre Nerone è passato come il turbine, la tempesta, l’incendio, la guerra e la morte, “la basilica di Pietro, dall’alto del Vaticano, domina ancora la città e il mondo”. Come diceva negli stessi anni Croce, non possiamo non dirci cristiani.


4 commenti:

  1. Questo è stato uno dei libri che mi portava la befana (la nostra befana era veramente povera e ci portava solo un libro a testa e caramelle) . Devo ammettere però che pur essendo uno dei miei preferiti, ho sempre letto solo la versione, tagliuzzata ed edulcorata, per ragazzi.

    RispondiElimina
  2. Ne abbiamo parlato insieme a Novembre, ti ricordi, Teresa? Della sensualità di Eunice e della scena dello "svelamento". Grazie per questa bella recensione.
    Linda

    RispondiElimina
  3. Teresa Siciliano20 maggio 2015 10:32

    Prova n. 2

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.