martedì 27 ottobre 2015

Recensione: "TRUST IN ME" di Taylor Kinney.




Genere: Narrativa lgbtq/Romance
Editore: Self
Pagine: 210
Prezzo: € 2,99
Uscita: 1 Settembre 2015
Disponibile su Amazon e Kobo.

Sinossi:
Brandon è un avvocato di trentadue anni, non ama le storie fisse e non si ricorda quasi mai il nome degli uomini che si porta a letto, ma quando Marcus inizia a lavorare per lui nello studio legale di cui è socio le cose cambiano. Lo vuole, nel suo letto e forse anche nella sua vita, ma Marcus non è dello stesso avviso e non ha nessuna intenzione di iniziare una relazione con il suo capo. 
Marcus è appena uscito da una storia con un ragazzo che non ha mai saputo dargli quello di cui aveva bisogno, ha appena detto alla sua famiglia che è gay e quando suo padre non lo ha accettato come si aspettava che facesse, ha fatto i bagagli e se n'è andato. Si sente tradito sia dal suo ex che dalla sua famiglia e soprattutto non ha fiducia in Brandon, ma il testardo avvocato non si arrenderà, è deciso a conquistarlo a qualsiasi costo.



Questo è il primo libro che leggo di questa autrice italiana che si firma con lo pseudonimo di Taylor Kinney.
Ero a conoscenza dell'altra sua serie, “Masters & Slaves”, che confesso di non essere ancora riuscita a leggere,essendo sempre a corto di tempo e in arretrato con le letture (la mia lista dei libri da leggere cresce, cresce, cresce... ovviamente anche questi sono nella lista!).
Considero questo suo scritto un racconto lungo piuttosto che un romanzo, le pagine sono poche per poterlo definire tale, e spero di non offendere l'autrice con questo, ma in genere considero romanzi lavori più corposi.
Fatta questa premessa, devo dire che il racconto è ben scritto e scorrevole, si legge molto volentieri e la sua ambientazione contemporanea è perfetta per ritagliarsi un pomeriggio in compagnia di due bei ragazzi alle prese con le loro pene d'amore.
La vicenda è tutta incentrata sulla parola FIDUCIA. I protagonisti sono due ragazzi che sembrano essere uno l'opposto dell'altro per quanto concerne l'amore: Brandon, dongiovanni che non cerca relazioni stabili, e Marcus, dolce e insicuro, che cerca di mettere ordine nei suoi sentimenti dopo la fine di una lunga relazione non esclusiva e tenuta all'oscuro (e non per sua scelta) con il suo ex migliore amico, che tutt'ora si rifiuta di fare coming out. Il ragazzo  vorrebbe solo essere amato alla luce del sole. Il suo disagio sembra aumentare a causa dell'insistenza di Brandon che gli giura e spergiura di volere una relazione esclusiva proprio con lui! L'attrazione tra i due è innegabile, ma le paure di Marcus sembrano insormontabili.
Non sempre è facile concedere la propria fiducia agli altri, specialmente se la mente è pervasa dai dubbi e dai preconcetti che purtroppo essa stessa crea per proteggersi dalle delusioni, ma del resto chi non risica non rosica, ed è questo che il protagonista Marcus deve capire.
Mi sento di consigliare il racconto a chi cerca una piacevole storia d'amore senza aspettarsi troppi colpi di scena comunque con due protagonisti accattivanti nei loro opposti:l a caparbietà di Brandon, la sua “sana” gelosia e la possessività per Marcus (chi l'avrebbe mai detto!), e la timida dolcezza di Marcus, che fatica a fidarsi del suo Brandon.








1 commento:

  1. Grazie infinite per aver letto e recensito la mia storia, sono veramente contenta che ti sia piaciuto <3 <3 <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...