martedì 1 dicembre 2015

Recensioni: "LIKE & SUBSCRIBE" di Jay Bell







Genere: M/M
Editore: Triskell Edizioni
Pagine: 57
Prezzo: GRATIS
Uscita:  25 settembre 2015





Sinossi:
Avete presente quel figo stratosferico che avete scovato su You Tube? Quello con dei pettorali da paura e un sorriso abbagliante? Scommetto che non riuscite a smettere di guardare i suoi video.
Ora immaginate cosa accadrebbe se aveste la possibilità di incontrarlo e tutte le vostre fantasie cominciassero a tramutarsi in realtà. C’è solo un piccolo problema: tra voi e il vostro ragazzo dei sogni c’è il fidanzato di lui. Ed è tutt’altro che contento della situazione.
Si dice che l’amore possa vincere ogni ostacolo, ma se la vostra vittoria dovesse significare l’infelicità di qualcun altro?



Tra le poche ,ma dolci, pagine di questo racconto targato Triskell,facciamo la conoscenza del giovane protagonista Evan,tecnico informatico alle prese con le pene d'amore. Una cotta stratosferica nata tra i banchi di scuola, l'uso dei mezzi di comunicazione per ritagliarsi i famosi quindici minuti di celebrità, le prime impressioni sbagliate e i tanti film che fatti in testa mettendo su un piedistallo la persona oggetto del desiderio: questi sono gli ingredienti sapientemente miscelati nel racconto.
Evan è innamorato cotto di un ex compagno di scuola, ora stella del web,il bellissimo Tony,che ha un canale You Tube tutto suo, ed è aitante, spiritoso e con un cuore d'oro(ha adottato una cagnetta randagia con solo tre zampe che rischiava di essere soppressa)! Tutte caratteristiche che il povero ed insicuro Evan(è l'ex cicciottello della scuola, ora molto in forma e carino ma sempre insicuro!)cerca nel proprio ragazzo ideale:unico neo di Tony,che di sicuro non si ricorderà della sua esistenza,è il giovane e bel fidanzato Orlando! Complice una divertente festa di Halloween i tre si incontreranno e le cose non saranno più le stesse.
Una commedia romantica contemporanea e dolce,che si legge in un lampo, che mi è piaciuta, ma che mi ha lasciato un po' con l'amaro in bocca:perché? Perché è troppo breve!
L'autore è stato molto bravo a farmi sentire in simbiosi con Evan in cosi' poche pagine,tanto che mi piacerebbe riprendesse la storia e creasse un romanzo più corposo. Il materiale, secondo me, c'è e alcune questioni meriterebbero più spazio. Ci saranno delusioni, scoperte  e chiarimenti, ma anche un futuro roseo e “d'amore vero” per il dolce protagonista.  Il lieto fine, assicurato come da buona tradizione romantica,mi ha dato un' idea di cosa ci potrebbe essere nel futuro di Evan, ma vorrei tanto poterlo leggere per soddisfare la mia insana curiosità. Vorrei saperne sempre di più perché Evan è andato a far compagnia alla miriade di personaggi letterari che affollano la mia mente e che più mi hanno colpito,perché in fondo  io mi ritrovo in lui e nelle sue insicurezze.
Non voglio rovinarvi la lettura con troppe anticipazioni,ma un piccolo spoiler  lo voglio fare: guardate bene la copertina del libro...spiega molte cose!
Voto finale tre stelle,carino e consigliato. Per quanto riguarda le fiammelle direi forse una: è una romantica storia ma molto fresca,senza scene di sesso; è più l'idea dell'amore e la sua ricerca che permeano la storia.





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...