lunedì 11 gennaio 2016

Recensione: "TERZO TEMPO PER DUE" di Miriam Tocci







Mood: Romantico

Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel

Pagine:  
Prezzo: € 2,49
Uscita: 8 gennaio 2016
Quando il gioco si fa duro i duri iniziano ad amare

Spesso la vita ci mostra il suo volto più duro, proprio come succede in campo. Lo sa bene Mario Todini, estremo della nazionale di rugby, che si prepara ad affrontare il Mondiale con un peso sul cuore. Il grande amore con Betta è finito, portandosi via i progetti, le certezze e il futuro che Mario aveva sempre desiderato. Ma per fortuna anche la partita più dura e lunga finisce e arriva il terzo tempo: le mani che si contendevano l’ovale si stringono, i volti deformati dallo sforzo di arrivare a meta sorridono, e gli amici si ritrovano. È quello che accade con Ginevra Besson, amica del cuore di Mario e presenza costante nella sua vita, come una sorella. Come un raggio di sole che tinge di colore ogni istante.
Dopo “Un cuore ovale” e “La meta del cuore”, un’altra storia ovale d’amore e speranza da vivere fuori e dentro il campo da gioco.

Della stessa serie:
1 - Un cuore ovale
2 - La meta del cuore
3 - Terzo tempo per due





Terzo appuntamento con i maschioni più belli della letteratura italiana di genere sport romance. Terzo goal per Miriam Tocci, pardon, terza meta!!!
Non sono una fan sportiva ma i giocatori della squadra di Miriam mi stanno invogliando verso questo sport. Veri bisonti sul campo ma delicati e dolci con le loro donne. Un connubio da far tremare le ginocchia.
In questo terzo episodio leggiamo la storia di Mario e Ginevra, vecchi amici che non hanno superato il confine dell’amicizia ed hanno seguito altre vie fino a quando Mario deve fare i conti con una sofferenza d’amore. Ginevra sarà il suo unguento miracoloso.
Di questo romanzo ho apprezzato la semplicità che scaturisce da ogni pagina: la semplicità dei sentimenti, delle storie, dei dialoghi.
Partiamo dai sentimenti. Mi hanno colpito tutte le storie che premiano l’amicizia: Mario, Francesco e James sono un trio affiatato in campo e fuori; Ginevra e Alfonso che condividono l’amore per gli animali; Serena che fa da collante con tutti coloro che la circondano. C’è un vero inno alla sincerità dei rapporti e alla serenità che ne deriva.
Ho apprezzato, inoltre, tutte le parole che con amore e affetto descrivevano le storie degli animali, che ci insegnano come è bello dare se stessi per gli altri.
La storia tra Mario e Ginevra non ha nulla di sbagliato. Ha seguito una deviazione da quello
che erano le strade da percorrere ma alla fine la verità ha vinto. La passione, il dolore, la paura, sono stati tutti dosati nella giusta misura. Le parole della storia hanno creato un equilibrio perfetto che il lettore gradisce fino all’ultima pagina per gioire, piangere e ridere insieme a tutti i personaggi.
Dei tre libri della serie ‘ovale’ ammetto che ‘Terzo tempo per due’ è il mio preferito, anche la copertina lo è (finalmente una carina!). Mi sono sentita come un viaggiatore che ha visitato il mondo in lungo e in largo alla ricerca di grandi emozioni, ma quando torna a casa scopre che non c’è niente di più bello della serenità di alcuni angoli della propria terra e lì trova il suo mondo perfetto (metafora sui lettori e gli autori stranieri, nel caso in cui non si fosse capita). Ancora una volta un plauso a Miriam e alla sua squadra. Il campionato è lungo, non si accettano ritiri, vero Miriam?




1 commento:

  1. Non ho letto gli episodi ma da una breve descrizione di Antonella Miccio ho scorso la loro trama. Non leggo questo genere di scrittura ma sicuramente parlare della vita quotidiana dell'uomo e in particolare di un'esperienza sentimentale è edificante. Il bisogno di serenità e freschezza oggi è più necessario che mai in una società in cui paradossalmente si ha tutto ma non si possiede nulla. Emerge anche un fattore importante: lo sport. Un uomo che fa sport è atto al sacrificio più di ogni altro e quindi ha verso la donna una dolcezza che non è propria a tanti uomini. Un grande in bocca al lupo per Miriam con le sue successive scritture !!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...