giovedì 4 febbraio 2016

Recensione: "STARDUST - L'INIZIO" (Stardust #O) di Monica Lombardi



Genere:  Distopico/Time Travel/Romance
Editore: Emma books
Pagine:
Prezzo: GRATUITO
Uscita: 4 Febbraio 2016










“Ho sempre difeso la libertà di un autore di viaggiare nello spazio, oltrepassando i confini del paese dove vive. Ho sempre visto tanti autori viaggiare nel tempo, all’indietro soprattutto. Ora vi invito a partire per un nuovo  viaggio insieme a me, a scoprire un nuovo mondo: il mondo dei Raven e degli Hawk, un mondo che vive nel nostro presente ma che parte, per quanto strano possa sembrare, dal futuro. Il sipario si alza su questo nuovo mondo e una ragazza ci viene incontro per accoglierci. Per raccontarci la sua storia. La conoscerete bambina, una bambina davvero straordinaria.  Lascio la parola a Dana, figlia di Rave. La miglior guida che potessimo sperare di avere.” – Monica Lombardi


La serie "STARDUST" è così composta:
0 - Sturdust - L'inizio
1 - Free






“Stardust – L'inizio” è un racconto, poche pagine ma intensissime, in cui Monica Lombardi ci porta per mano in un mondo futuro, in una società frutto sicuramente di qualche danno fatto da noi uomini del 2000 che porta alla nascita di due razze: i Mepow, abitanti delle megalopoli ipertecnologiche sviluppatesi da questo disastro; e i Phys, abitanti dei Territori selvatici legati alla natura e ai suoi ritmi. Due mondi opposti come opposti paiono i loro abitanti.
Poche pagine, ho detto, per presentarci non solo questo mondo del futuro, ma soprattutto alcuni dei suoi abitanti. Dalla loro amicizia, dal loro amore, nasce questa storia che si stacca da tutto quello che Monica ha scritto finora. Questa volta la mente creativa dell’autrice si lancia nello spazio e ci coinvolgerà in una serie in cui amore e suspense sicuramente non mancheranno, arricchite però da quella polvere di stelle che da cui prende il nome.
Aspettiamo quindi di sapere come si evolveranno le storie dei protagonisti di questo prequel che ci lascia con tante domande in mente e nessuna risposta.
Monica sbrigati!





Monica Lombardi mi ha sorpresa. Miss Romantic Suspense, la scrittrice che narra di uomini forti e donne energiche, di eroi con la pistola e intrighi internazionali, ha cambiato genere… TOTALMENTE. Ma è davvero così? “Stardust - L'inizio” è un concentrato di informazioni indispensabili, uno zuccherino che delizia il palato ma non soddisfa lo stomaco, perché si vuole leggere ancora, di più. Romance? Sì. Suspense? Anche. Ciò che però si agita nella mente del lettore, stimolandone l’interesse, è altro, quella fantascienza distopica che affascina l’uomo, che lo pone davanti alle sue paure, a cambiamenti di tale portata che si vorrebbe dire che no, non arriveremo a quel punto, ma nello stesso tempo ne avvertiamo la reale minaccia.
Su uno scenario mondiale completamente trasformato, si muove un’umanità spaccata, monca, divisa… un’umanità che però ha un vizio che nessuno stravolgimento potrà mai spazzare via: la curiosità.
La curiosità sarà il motore delle vicende di questa nuova serie, ma anche dei rapporti personali, delle alleanze, degli amori.
Poco si può dire su queste poche pagine, se non che lasciano con la curiosità di saperne ancora, perché la trama si prospetta MOZZAFIATO!
Sull’autrice invece ho qualche parola in più: versatile, capace, bravissima nella costruzione dell’intreccio e nella caratterizzazione dei personaggi. Mette sul fuoco tanta carne ma si può star certi non brucerà mai, non c’è nulla che Monica lasci al caso. Lo stile, semplice e lineare, fa scorrere le pagine con piacere fino al “the end” che, ve l’assicuro, è solo l’inizio!



 



1 commento:

  1. Grazie signore per queste emozionanti recensioni! E' proprio come ha scritto Angela, questo è solo... l'inizio.
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...