martedì 8 marzo 2016

Recensione: "UNA MISSIONE PER DUE" di Lora Leigh.







Genere: Romantic suspance
Editore: Mondadori
Collana: Extra Passion
Pagine:
 244
Prezzo: € 3,99 (ebook)
Uscita: 2 gennaio 2016






La serie "Elite Ops" è così composta:

1 - Wild Card - Il doppio volto dell'amore
1,5 - Night Hawk (racconto)
2 - Maverick - Il prezzo della passione
3 - Heat Seeker - Desiderio conosciuto
4 - Black Jack - Operazione amore
5 - Renegade - Pericolose tentazioni
5,5 - Hannah's Luck (nell'antologia Men of Danger)
5,55 - Enigma (racconto prequel de Live Wire)
6 - Live Wire - Una missione per due

Sinossi:

Il passato del capitano Jordan Malone è un mistero: persino gli uomini che lavorano per lui ignorano la sua vera identità. Da anni, Jordan guida la Squadra Operativa d'Elite nella lotta contro il terrorismo, ed è diventato una leggenda. Ma nessuna missione finora è stata tanto pericolosa quanto quella che deve intraprendere insieme a Tehya Talamosi, nome in codice Enigma. Letale e bellissima, Tehya risveglia in lui una passione dirompente, ma porta con sé anche molti segreti. E ben presto Jordan comprende che il pericolo più grande che si sia mai trovato ad affrontare è ciò che prova per lei...





Con questo romanzo si conclude la serie Elite Ops di Lora Leigh. Chi ha letto tutti e 6 i romanzi della serie si sarà accorto di una certa stanchezza, ovvero, di una ripetizione di schemi, tipologia di personaggi, scene di sesso incluse, che, personalmente, mi hanno stancato. 
Capisco che la serie è basata su questi protagonisti omologati in serie – acciaio inossidabile esternamente ma ripieni di tanto sconfinato amore – e che le eroine si sono divise tra soldatesse e civili garbati, ma la storia alla fine ha mancato di originalità. 
La storia d’ amore tra Tehya e Jordan ha un qualcosa di ‘ già letto’ . Le aspettative erano poche, quindi mi aspettavo qualcosa che uscisse fuori dalle impostazioni dei romanzi precedenti per potermi catturare. La mia impressione è stata quella che l’autrice abbia giocato sul sicuro, della serie: se la struttura dei precedenti romanzi della serie è piaciuta, perché cambiare? Io l’avrei apprezzato, invece! 
Jordan è il capo della squadra, il più integerrimo, il meno sentimentale (e anche il meno sorridente) di tutti fino a quando la bella rossa non gli farà perdere il selfcontrol e sarà quindi condannato a soffrire le pene d’amore, districandosi tra un’ esplosione, un tentativo di rapimento e una riunione con la squadra. Tehya è l’ultima entry nella squadra di combattenti. È tanto bella quanto forte e determinata. È impaurita da quello che il destino potrebbe riservarle, ma pronta a sfidare tutto e tutti nel nome della libertà che sta cercando sin da piccola. Sarà la prima a confessare i suoi sentimenti a quell’uomo cocciuto che, invece, si trincea dietro un falso miraggio: “purtroppo non hai ancora capito che l’amore è solo un’ illusione e non voglio essere io a impartirti quella lezione”. 
Tehya e Jordan sono due poli opposti che si attraggono, ma a causa del loro lavoro tanto rischioso non manifestano i loro sentimenti e sono corrosi da questa fame d’ amore (e di sesso!!!) che li rendi antipatici agli occhi dell’ altro. Ma quando finalmente il loro appetito viene consumato, non sarà mai sazio e sono sempre pronti a strusciarsi, accarezzarsi, baciarsi, sprezzanti del pericolo e del nemico che incombe a pochi passi, il quale se avesse avuto dei mezzi di spionaggio più potenti avrebbe potuto anche godersi una sessione di sesso live. 
Nonostante tutto, dietro a questa serie di romanzi tra l’erotico e il suspense, voglio leggerci anche una nota positiva. La squadra si è sciolta. Ogni singolo soldato ha dovuto abbandonare la vita precedente e viverne una tutta nuova, nella quale, a sorpresa, l’entrata in scena di una donna ha sciolto l’armatura di acciaio inossidabile ed ha ridestato l’uomo innamorato ben nascosto agli occhi degli altri. Ergo l’amore ha vinto e il finale “vissero tutti felici e contenti’ è il perfetto epilogo per chi vuole vedere la vita a tinte rosa (con grandi pennellate di rosso passione!) e cascate di confetti con l’accompagnamento di gioiose risate di bambini.









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...