domenica 10 aprile 2016

Anteprima: "CENERE DI MANDORLO" di Manuela Stefani.







Genere: Romanzo Contemporaneo
Editore: Mondadori
Pagine: 170
Prezzo: € 9.99 (e-book); € 17.50
Uscita: 3 Maggio 2016









Sinossi:

Che cosa avviene quando si fa il bilancio della propria esistenza e i conti non tornano? Come si fa fronte all'inquietudine che ci invade quando la vita di coppia è pacifica ma lontana dalle attese, il lavoro non dà le soddisfazioni sperate e la vita sembra piatta e noiosa? Victoria Lo Presti, geologa americana di origini siciliane, è una donna alle soglie dei quarant'anni e ha tutto per essere serena: bella, brillante, amante della moda italiana e della cucina mediterranea, insegna vulcanologia all'università e ha un compagno che l'adora, con il quale vive sul lago Erie, in Ohio. Eppure, per quanto si sforzi di valorizzarlo, ciò che ha non le basta. Quando le si presenta l'occasione di partecipare a una missione scientifica in Italia, parte senza esitazioni. 
Ad accoglierla sulla nave da ricerca troverà un gruppo di geologi tutto al maschile, ben lontano dall'immaginare che il "dottor Lo Presti" sia tanto avvenente. E soprattutto eccezionalmente competente. Tra loro ci sono Leone Monti, estroso geologo di Catania, e Ugo Scotto Capuano, capo del Centro di osservazione del Vesuvio a Napoli, scontroso e tagliente al limite dell'arroganza, che tuttavia sviluppa subito una combattuta attrazione per lei. Quando la spedizione sta per volgere al termine e Victoria deve rientrare negli Stati Uniti, l'Etna entra in eruzione e anche i sentimenti s'infuocano. In una lotta contro il tempo e la furia del vulcano, Vicky farà i conti con ciò che di inesplorato c'è nella sua anima e, ricongiunta con il Mediterraneo delle sue origini, troverà la forza di diventare artefice del proprio destino.


L'autore:

Sono nata a Milano e ho vissuto qui tutta la vita. Mi sono spostata di poco quando sono andata ad abitare alle sue porte, in campagna, appena nato il mio primo figlio, Marco. Dopo di lui, che oggi ha 25 anni, è arrivato Nicolò, quasi 19, e Giulia, 16. In mancanza del mare, volevo che i miei figli crescessero in mezzo ai prati, con tanto cielo sopra la testa e aria il più possibile pulita, e così è stato. Siamo rimasti fino a oggi, anche se ormai loro sono grandi e sarebbe più comodo per tutti stare in città: ci siamo abituati agli alberi, a correre nei campi, a sentire le campane a qualunque ora del giorno e della notte, a fare un saluto a ogni passo, ad avere tutto qui. Nonostante questo, non sono sicura di rimanere per sempre. Mi piace Milano e il posto dove vivo, ma mi affascina l’altrove e coltivo il sogno di esplorarlo: so che c’è più di un luogo dove mi sentirei a casa, se contiene bellezza, affetti ed emozioni sufficienti a legare la vita e la mia anima. Per questo ho amato il mio lavoro di giornalista di Airone: per gli scenari che mi ha svelato, per i viaggi che mi ha consentito, per gli incontri che mi ha regalato. Per avermi messo sotto gli occhi ciò che era lontano e sconosciuto, che non avrei avuto e che oggi so mi sarebbe mancato. Mi è sempre piaciuto scrivere. Ancor di più leggere. A scuola andavo bene in italiano, qualche insegnante leggeva in classe i miei temi a voce alta. Ero meno brillante in matematica, in fisica un disastro. Ho fatto molto sport. Cerco di farlo ancora adesso, mi piace sempre. All’università ho studiato lingue e letterature straniere, attratta, ieri come oggi, dall’altrove. Ho lavorato occasionalmente come interprete, ho anche tradotto un po’. Poi sono entrata in redazione, non l’ho lasciata più. Tra i 30 e i 40 anni, ho voluto misurarmi con qualcosa di diverso. Avevo tre figli e lavoravo come giornalista: era già molto. Eppure. L’altrove non è solo un luogo geografico. Ne è venuta fuori La casa degli ulivi (Mondadori, 2006) e oggi La stanza del pianoforte (Mondadori, 2010). Ne è venuto fuori un nuovo sogno, un altro orizzonte, una diversa strada da percorrere. Per non fermarmi. Per crescere ancora.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...