lunedì 4 aprile 2016

Recensione: "IL NOSTRO ATTIMO INFINITO" di A. Meredith Walters.







Genere: New Adult
Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Pagine:
 352
Prezzo: € 4,99 (e-book); € 12.00
Uscita:  19 Marzo 2016








Sinossi:

Maggie Young è una ragazza come tante altre: ha amici tranquilli, genitori comuni, voti nella media… insomma, una vita normale. Almeno fino a quando non incontra lui: Clayton Reed, un ragazzo in perenne fuga dal suo passato, che lotta per liberarsi dai demoni che vorrebbero trascinarlo nell’abisso. Clayton non ha mai pensato di poter aspirare ad avere un briciolo di felicità. Almeno finché non ha incontrato lei. Maggie è convinta che il loro amore potrà superare tutti i problemi. Clay è sicuro che lei sia tutto ciò di cui ha bisogno per mettere finalmente ordine nella sua vita incasinata. Insieme, potranno affrontare il mondo intero. Ma le tenebre sono sempre là fuori, in agguato. E talvolta il più grande ostacolo al vero amore è dentro di noi.




La serie "Find you in the Dark" è così composta:

1. IL NOSTRO ATTIMO INFINITO
1.5 Cloud Walking
2 Light in the Shadows
2.5 Warmth in Ice












Oggi, mie care insaziabili, voglio iniziare con un piccola citazione:

Di certo è iniziato tutto in modo molto semplice. Uno sguardo, un tocco, un bacio. Si dice che il primo amore debba essere bellissimo, no? 

Prima di leggere il libro, dovete memorizzare questa frase, dovete sapere che Maggie May ha 17 anni, è una ragazza semplice, diretta e sincera, una brava figlia ubbidiente e un'amica davvero speciale.
Dovete ricordare questi concetti perché il quadro di lettura possa essere compreso al meglio.
Questo libro è il primo volume della serie Find You In The Dark di A. Meredith Walters e primo dei suoi capolavori pubblicato in Italia.
Il tema trattato è molto forte e devo dire che l'autrice è stata brava nel raccontare questa storia offrendoci uno scorcio realistico dell'intera vicenda, senza mai estremizzare troppo i sentimenti e le emozioni.
C'è stato un momento, durante la lettura, che ho pensato che Maggie fosse decisamente troppo esagerata nelle sue reazioni, che certe situazioni non potevano accadere, ma mi sono dovuta ricredere nel momento esatto in cui ho chiuso il libro.
Tutto ha un senso ed è opportunamente collocato nella storia, non sarebbe potuto essere diverso vista l'età dei protagonisti e le problematiche toccate.
Maggie è una ragazza dalla vita monotona, se ne lamenta e si sente soffocare nel vivere senza emozioni forti, senza pepe e senza qualcosa di straordinario.
Vorrebbe tanto che qualcosa cambiasse...
I desideri, a volte, si realizzano ed è così che la nostra protagonista incontra Clayton. A dire il vero si scontrano e sembrano detestarsi fin da subito.
Lui è bello, scostante, strano, sfacciato (solo con lei) e ha quel non so che la attrae: la sua celata vulnerabilità?
Decide che, volente o no, lui diventerà suo amico... beh, per lo meno all'inizio.
Ed è così che la vita di Maggie s'impenna una volta varcata la soglia di una nuova esistenza in cui Clayton, che sembra essere un sogno, diventa qualcosa di reale ma oscuro. E' emozionante stare con lui, è sfiancante tentare di rimanergli accanto.
Clay nasconde un segreto, che non rimarrà tale a lungo e che avrà a che fare con passato, presente e futuro.Un immenso buco nero di proporzioni inestimabili.
La sua stranezza, i suoi sbalzi d'umore e la sua gelosia diventano una costante nella pseudo relazione tra i due giovani. Amore e odio fanno a gara con rabbia e senso di colpa, bigliettini dolci e sgurdi glaciali.
Può essere il primo amore tanto bello quanto brutto? L'oscurità che circonda e pervade il nostro dolce e indifeso eroe è immensa e densa, così densa da non far vedere a Mags la realtà della situazione. La sua giovane età assieme alla prorompente passione, inoltre, le faranno compiere scelte avventate ma, infondo, non del tutto sbagliate.
Un amore incondizionato, un amore malato, un amore forte e profondo a solo 17 anni si trasforma di certo in qualcosa di sconvolgente e devastante. Un sentimento così non sarebbe facile da gestire per un adulto, figuriamoci per due adolescenti.
E' innegabile che l'amicizia che li lega si trasformi in qualcosa di più, definire amore ciò che li lega sembra riduttivo e folle allo stesso tempo.
Qui non c'è solo la sindrome della crocerossina che pervade l'animo innocente di Maggie May, no, è qualcosa di più estremo e viscerale che le farà compiere gesti all'apparenza insensati m, che, guardati con occhi adolescenziali, si possono tranquillamente comprendere.
Così il desiderio di una vita vivace e sorprendente è stato realizzato ma non nel modo sperato e le cicatrici lasciate saranno indelebili.
Clay ama Mags e sono sicura che, dentro di lui, da qualche parte, quell'amore è puro ma il filtro della sua mente ne distorcerà il significato e le conseguenze saranno devastanti. Maggie ama Clayton con tutta se stessa, lo dimostrerà con ogni gesto, parola e bacio ma a volte l'amore non basta, la strada è troppo irta e così, anche quell'amore così bello arriva a devastare dentro e fuori, radendo al suolo tutto quello che si era. Uno young adult di tutto rispetto, un lettura scorrevole e tormentata allo stesso tempo che ci lascerà in sospeso e con l'amaro in bocca... speriamo che il seguito non si faccia attendere troppo!










1 commento:

  1. Bellissima recensione.. Avevo messo in lista questo libro ma poi avevo saputo che c'è un seguito e lo lasciato in disparte ad aspettarmi.. Aspetto una data per il secondo è poi lo inizierò..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...