martedì 26 aprile 2016

Reensione: "CON TE SARÀ UNO SBAGLIO" di Jessica Sorensen.








Genere: New Adult
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: € 4,99 ebook - € 9,90
Uscita: 5 Aprile ebook - 13 aprile 2016








Sinossi:

Luke Price e Violet Hayes non si vedono da un paio di mesi: tutto è finito bruscamente quando sono venuti fuori i collegamenti tra la madre di Luke e la morte dei genitori di Violet. Ma quando lui si ritrova in guai seri per aver giocato d’azzardo con le persone sbagliate, il destino li fa incontrare di nuovo. Violet, però, ha molte remore e si chiede se sia giusto passare ancora del tempo con Luke: è vero che sta bene e non può negare a se stessa di essere felice, ma il dubbio che lui abbia a che fare con la tragedia che le ha cambiato la vita continua a tormentarla. E proprio mentre Violet si sta riaprendo a un nuovo inizio, una telefonata della polizia rimette tutto in discussione e il terreno le frana di nuovo sotto i piedi… Potrà tornare ad avere fiducia in qualcuno? E quel qualcuno è proprio Luke, il ragazzo per cui le batte ancora forte il cuore?









Premettendo che la Sorensen è una delle mie autrici preferite, devo assicurarvi che la storia di Luke e Violet è una delle più forti che abbia mai letto.
Avevamo lasciato in nostri protagonisti in un momento davvero critico in “Con te sarà un disastro”: Violet aveva dovuto fare una scelta per riuscire a sopravvivere al dolore che la rivelazione di Luke le aveva provocato ed ora, a due mesi di distanza, tale dolore si è solo amplificato. 
Due anime che si sono incontrate quando erano già sprofondate nell'abisso di una vita colma di dolore, di rabbia, di manie autodistruttive e totalmente priva di amore. Due cuori che non sanno riconoscere il bene essendo stati immersi troppo a lungo nel male, ma che entrano in collisione e, come per istinto, sanno che sono destinati a qualcosa di più. 
Durante la separazione la loro vita sprofonda e viene risucchiata in un buco nero, proprio perché, avendo visto la luce, avendo provato la pace, la loro assenza provoca e scatena il peggio. 
Due ragazzi corrosi dalle ingiustizie dell'esistenza, circondati dalla peggior specie di esseri umani, che cercano costantemente di annullarsi per non provare più nulla, per non sentire la sofferenza che li divora, per tentare di andare avanti sperando che prima o poi tutto possa finire; non importa come, non importa dove, basta che finisca!
Il destino però è crudele e spietato. Li vuole insieme per infierire su di loro, per far capire loro che esiste l'amore, esiste la pace, esiste la gioia ma non per loro! 
A meno che...il vero messaggio che il fato vuol dar loro sia diverso, a meno che non li stia spronando a cambiare, ad invertire la direzione della spirale autodistruttiva nella quale si crogiolano.
Da soli non possono farcela, ma assieme? Ed è così che la Sorensen butta lì, quasi per caso, il seme della speranza. In mezzo all'abuso di alcool, al gioco d'azzardo rischioso e disonesto, allo spaccio di droga, alla sete di adrenalina, alle risse sempre più rischiose ed alla violenza sessuale ci sono i baci, ci sono le lacrime, ci sono gli abbracci e c'è il “fondo del barile”.
Alla fine di una lunga ed inesorabile discesa, si arriva a toccare il fondo, si arriva a non poter andare oltre ed allora bisogna decidere se lasciarsi andare del tutto oppure cedere. Cedere alla vita, cedere alla lotta, cedere alla sofferenza e decidere che, accettandola e non contrastandola, si può anelare a qualcosa di più, se non altro per amore!
Ci saranno delle novità atroci per la nostra Violet e mi sono chiesta, perché. Per quale motivo una persona debba essere sottoposta a delle prove così estenuanti, per quale ragione un'anima debba essere ridotta in così tanti brandelli da non riuscire quasi più a rimetterli assieme.
Ed è qui che Luke Price, ragazzo distrutto da una madre che non merita nemmeno di essere definita umana, da un padre assente (forse giustificato!) e rovinato dalle scoperte terribili che affonderanno le loro taglienti lame in un corpo ed un'anima già irrimediabilmente rovinati, dovrà decidere se riscattare sé stesso per tentare di salvare quella strana ragazza che gli rubato il cuore.
Ma le sfide non sono terminate per i nostri due protagonisti, qualcosa di ancora più grosso li attende. Riusciranno Luke e Violet a trovare quella sconosciuta serenità e quell'amore puro e sicuro che non sanno nemmeno di provare? 
Non ci resta che attendere il seguito e sperare nel lieto fine che sarebbe, abbondantemente meritato.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...