giovedì 19 maggio 2016

Release Blitz + Recensione: "IL PATTO DEL MARCHESE" di Giovanna Roma.

 


 



Genere: Historical Romance/ Regency
Editore: Self-Publishing
Pagine: 500
Prezzo ebook: € 0,99 dal 18 Maggio al 24 Maggio 2015 - In seguito € 2,99
Uscita: 18 Maggio 2016

Aggiungi Il patto del marchese nel tuo TBR: https://www.goodreads.com/book/show/30090264-il-patto-del-marchese





Sinossi
Come reagireste se l'uomo più in vista del Regno vi porgesse il suo aiuto?
Accettereste la sua buona offerta, certo.
Non consideratemi un'ingrata per averla rifiutata. Ho le mie ragioni. Dietro la facciata di un lord magnanimo e misericordioso, si cela il più infido dei serpenti, pronto ad approfittarsi delle difficoltà di una donna per il suo diletto. La vita di corte dev'essere molto noiosa se è giunto fino a qui. 
Bramate la bontà nel vostro soccorritore, non le fattezze della veste o del viso e siate sempre prudenti al cospetto di un marchese.  

BOOKTRAILER


Opere precedenti: 


Serie di prossima pubblicazione:
Adam (Deceptive Hunters series #1, dark romance);
Razov (Deceptive Hunters series #2, dark romance) 
Coming soon (Deceptive Hunters series #3, dark romance) 


L'autrice: 


Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te e il suo sequel Il Siberiano.
TWITTER: @_GiovannaRoma_







Ho letto questo libro incuriosita dal fatto che Giovanna Roma, scrittrice di Dark Contemporary Romance, volesse cimentarsi con un genere particolare come l’Historical Romance.
L’autrice ci avverte subito che il mondo in cui andiamo a immergerci non è quello crudo e violento a cui ci ha abituato, e devo dire che l’esperimento ha il mio giudizio positivo. 
Non sono una grande esperta di storici, quindi non scendo nei minimi dettagli dell’abbigliamento o delle ferree regole dell’epoca, sono decisamente più coinvolta da una trama che si svolge in un contesto sociale lontano dal mio e dalla capacità dell’autrice di articolarla.
A mio parere le scelte fatte sui personaggi e le loro caratterizzazioni sono vincenti.
Il marchese e futuro duca, Russell, è un uomo ribelle. Insofferente a regole e autorità, vive una vita decisamente “moderna”, mischiandosi a gente ben lontana dal suo rango sociale. Donne e corse clandestine sono quanto sulla sua persona è oggetto di pettegolezzi e di indagini delle autorità. Oltre le apparenze, però, ci sono segreti che Russell celerà fino a fine libro.
Innamorato fin dall’infanzia di Annabelle, suderà ben più delle famose sette camicie per conquistarne il cuore. Quando si rincontrano, l’amore represso scoppia in reazioni di incontrollabile possessività. Russell è un uomo passionale, un maschio alpha, vuole Annabelle e la vuole subito, infischiandosene altamente delle regole sociali. La sua irruenza va a scontrarsi con Annabelle.
In primis, il ricordo che la ragazza ha del Lord è quello di un ragazzo autoritario, violento, da cui tenersi ben lontana, certamente non di cui innamorarsi; poi, Russell riesce a metterla sempre in situazioni a dir poco imbarazzanti allontanandola, almeno per i primi tempi, sempre di più.
Annabelle solo con il tempo lo comprenderà, verrà a conoscenza della verità su di lui, e non della parvenza artefatta e manipolata da individui di cui non avrebbe mai sospettato.
La nostra ingenua fanciulla diventerà donna grazie al tanto chiacchierato Russell e ne conoscerà la vera anima, aprendo gli occhi e seguendo il cuore.
Lo scontro di queste due personalità tanto diverse, i dialoghi pungenti e una serie di segreti da scoprire, rendono la lettura di questo romanzo piacevole, portando i lettori sempre più vicini a Lord Russell, quasi a fare il tifo per incoraggiarlo a raggiungere la meta!
La Roma con questo libro ha abbandonato le atmosfere oscure della precedente serie ed è riuscita a destreggiarsi magnificamente tra pizzi e merletti, mantenendo uno stile moderno e intrigante. Pur rispettando le regole degli storici, l’atmosfera che si respira è di assoluta modernità.
È una lettura da fare anche per chi non ama troppo il Regency, i ventagli e le crinoline.
Lord Russell sa tenere inchiodate le proprie lettrici… ma ricordatevi di non perdervi troppo in quegli occhi di ghiaccio!









1 commento:

  1. Grazie infinite a Damiana per questo secondo regalo in due giorni:)
    Love you so much!
    Giovanna Roma

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...