martedì 9 agosto 2016

Recensione: "LA NOSTRA STORIA SEGRETA" di Lesley Jones.




Bestseller del New York Times

Carnage Series


Genere: New Adult
Editore: Newton Compton Editori
Collana: Narrativa n. 1317
Pagine:
416
Prezzo: € 4,99 (ebook) - € 5,90
Uscita: 12 agosto 2016 ebook - 1 giugno 2017







Sinossi:

Lo amo da quando avevo undici anni e l’ho incontrato per la prima volta. Lo amo e niente potrà farmi cambiare idea, io sono sua, il mio cuore è suo e il mio corpo è suo e non importa quante bugie vengano dette, quante persone complottino per separarci, nonostante la notorietà e la distanza, troveremo un modo.
“Georgia Rae, when we made love you used to cry…”. Lui aspetta che io canti la mia parte del brano dei Dire Straits. Trattengo invano un singhiozzo e canto: “I said I love you like the stars above, I’ll love you till I die”.
La nostra storia segreta è un’audace storia d’amore che rompe tutte le regole e va al di là del tempo. La storia di Georgia e Sean resterà con voi per molto tempo dopo aver letto l’ultima pagina. Una lettura emozionante e bollente.






La serie "Carnage" è così composta:
1. LA NOSTRA STORIA SEGRETA - Carnage
2. The story of me
3. Marley
3.5 The letters





L’autore:

Lesley Jones, nata e cresciuta nell’Essex, ora vive sulla bellissima penisola di Mornington, in Australia, con suo marito e i suoi tre figli. Non solo ama scrivere ma adora leggere, e riesce a divorare un libro in una notte. Il suo sito è lesleyjonesauthor.com





Insaziabili,
per me oggi sarà molto difficile parlarvi di questo romanzo.
Come spiegarvi le emozioni provate, le lacrime versate e il battito impazzito del mio cuore?
Come rendervi partecipi di tutto senza fare spoiler?
Partirò da un concetto e lascerò carta bianca al cuore.
Avete mai sentito parlare del mito delle due metà che si trova nel Simposio di Platone?

Un tempo gli uomini erano esseri perfetti, non mancavano di nulla e non v’era la distinzione tra uomini e donne. Ma Zeus, invidioso di tale perfezione, li spaccò in due: da allora ognuno di noi è in perenne ricerca della propria metà, trovando la quale torna all’antica perfezione…

Quando gli occhi di Georgia incontrano, per la prima volta, quelli di Sean, il mondo si ferma e le loro anime si uniscono. Ritrovandosi l'una nell'altra.
Lei ha undici anni e lui quindici.
Riusciranno a resistere per un paio d'anni, concedendosi sguardi e frecciatine, ma poi dovranno assecondare i loro sentimenti.
Sono estremamente giovani e Sean è anche il frontman dei Carnage, pop band emergente della quale fa parte anche il fratello di Georgia, Marley.
Il loro amore è potente, travolgente e il loro legame unico ma, quando il successo arriva, quando alcol e droga dilagano tutto si fa un po' confuso. Non i sentimenti, ma le azioni. Non il loro rapporto, ma l'invidia, la gelosia e la cattiveria delle fan. E quando le due metà vengono separate, la loro vita sprofonda in un abisso di solitudine, perdita, desolazione, eccessi e silenzi.
Qualcuno, in qualche modo e a qualche punto della perdizione, sembra fare breccia nell'animo sanguinante di Georgia… ma Sean è ancora lì e ci rimarrà per sempre. L'anima gemella, l'unica ragione di vita, l'aria che respira.
Molte le vicissitudini, gli intrecci, le droghe e l'alcol. Fino a quando gli occhi di lei incontrano nuovamente gli occhi di lui.
Sean e Georgia.
Georgia e Sean.
Il cuore si ferma.
Le bocche si sfamano.
E le verità emergono.
Ma la vita ha ancora in serbo per loro delle sfide. Troppe. Ardue.
Una storia che lascia il segno, che parla di un amore assoluto, di due persone che si completano anche solo esistendo l'una accanto all'altro. La gioia alla fine arriva, immensa; la pace tanto agognata si fa strada nelle loro esistenze fino a che...
Le due metà si sono trovate, come accade solo di rado, due corpi aggrovigliati che irradiano luce ma che la vita, quella stronza, ha deciso di ostacolare con una sprezzante tenacia. La giovane età dei due protagonisti, la carriera da rockstar di lui, la fama, l’ingenuità delle emozioni li portano anche a compiere gesti inconsulti e sbagliati. Non parlano, non affrontano il problema, non riescono a superare il dolore e, quando lo fanno, capiscono di aver sprecato molto tempo, di aver assecondato il destino crudele invece di sfidarlo, di darsi una possibilità. Il problema è che Sean e Georgia erano giovanissimi quando si sono incontrati e innamorati. Erano giovani anche dopo che la loro storia era diventata reale e ufficiale e lo sono ora che si sono ritrovati. L'immaturità non poteva che farli agire come hanno fatto e, anche se hanno commesso i loro sbagli, alimentando il fuoco che li stava bruciando, non avevano altra scelta.
Un romanzo intenso e struggente che ti conquista fin dalle prime pagine, che ti fa esplorare una gamma di sentimenti contrastanti, lasciandoti senza fiato.
Quello che stona un po' è l’eccessivo accanimento “rovina vita” verso i due protagonisti, il libro è di circa quattrocento pagine nelle quali viene narrata da Georgia la storia della sua vita “amorosa” dall'età di undici anni fino ai trenta. Si vivono tutti i suoi tormenti, gli errori, le decisioni sofferte e quelle impulsive, ma si soffre per la maggior parte del racconto, quasi a voler infierire in modo ossessivo sui due ragazzi.
Per quanto riguarda, invece, l'abuso di droghe e alcol, ho deciso volontariamente di non soffermarmi su tale aspetto per due ragioni che esulano totalmente dal mio condividere l'atteggiamento libertino di tutti i personaggi. La storia è ambientata in Inghilterra, dove la facilità con la quale i giovani fanno uso smodato di alcol e droga discosta molto da quella italiana. Secondo, il fatto che si narrano comunque la storia e i legami emotivi di ragazzi facente parti di una famosa band musicale (nella finzione del romanzo) e, sappiamo bene, che è quasi di uso comune utilizzare sostanze d’abuso.
Devo fare i complimenti all'autrice perché è riuscita a sviluppare un moderno young adult, trasformandolo in un new adult, lasciando trasparire un lato erotico non indifferente, senza tralasciare il romanticismo e l'angst. Un mix micidiale che non vi deluderà. So che c'è un seguito, un libro che tratterà la storia di Marley, e una novella molto intensa. Speriamo che la CE decida di portare a termine tutta la “serie” in modo da farci conoscere meglio la storia d'amore turbolenta di Sean e Georgia.











Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...