domenica 9 ottobre 2016

Recensione: "IL PICCOLO NEGOZIO DI FIORI IN RIVA LA MARE" di Ali McNamara.







Genere: Romance
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: € 4,99 ebook - € 9,90
Uscita:  30 Giugno 2016







Sinossi:

Dall’autrice del bestseller Colazione da Darcy
Oltre 200.000 copie


I fiori sono sbocciati nella cittadina portuale di Saint Felix, in Cornovaglia. Ma l’umore di Poppy Carmichael non è per nulla sollevato dall’arrivo della primavera. Dopo avere ereditato il negozio di fiori della nonna, è stata costretta a ritornare a Saint Felix, un luogo che per lei è carico di troppi ricordi. Poppy ha intenzione di fare del suo meglio per la nonna, che adorava, ma non è facile portare avanti un negozio che è “più shabby che chic”. Ulteriore complicazione: il difficile rapporto con Jake, un uomo riservato, ma cordiale e affascinante, da cui Poppy acquista i fiori. Insomma, la tentazione di mollare tutto è grande, ma la graziosa cittadina ha in serbo per lei un paio di sorprese. Chissà che non accada qualcosa che la porti ad aprire il suo cuore e lasciarsi avvolgere dalla magia di un piccolo negozio di fiori in riva al mare!







A chi non piacciono i fiori? A Poppy Carmicheal che però ha appena ereditato un negozio di fiori nella cittadina di Saint Felix. Poppy frequentava la Cornovaglia quand'era bambina, ma poi si è allontanata dal mare e dal piccolo negozio di fiori della nonna. Tornare a Saint Felix può essere per lei un nuovo inizio. Tuttavia, riuscirà a tenere fede a questo impegno proprio lei che non riesce a tenersi un lavoro, o un ragazzo, per più di qualche mese?
Il paese di Saint Felix accoglie con gioia l'arrivo della nipote di Rose, donna tanto amata; la ragazza apprezza l'affetto dei suoi nuovi concittadini, ma si sente anche un po’ spaventata.
Jake è un uomo affascinante, vedovo con due figli alle soglie dell'adolescenza. Per vivere vende fiori, ragione per cui incontra Poppy e ne rimane da subito incantato. Comprende dal primo momento che la giovane donna, sempre vestita di nero o al massimo di grigio, è un anima gentile nascosta dentro ad una scorza dura, ma fino a che punto è interessato?
Poppy porta con sé un bagaglio notevole di dolore ed insicurezza e anche Jake non è da meno. I due troveranno un punto di incontro? Poppy riuscirà a vincere la sua avversione per i fiori e a dare un senso alla sua vita? 
La fama di nonna Rose e del suo negozio di fiori era notevole. Poppy sapeva che l'attività era fiorente e rinomata, ma ora si rende conto che non si trattava di semplice capacità imprenditoriale: pare che il negozio abbia poteri magici. Nel mondo moderno c'è spazio per la magia? Badate bene non parlo di bacchette o scope volanti, ma di qualcosa di meno spettacolare che lascia però il segno nel cuore delle persone. Per capire di cosa parlo non vi resta che leggere il libro!
I personaggi secondari sono numerosi, si tratta sostanzialmente dell'intera popolazione di Saint Felix:  Woods, il poliziotto, Amber, aiuto fioraia, Bronte e Charlie, i figli di Jake, Stan, un anziano eccentrico, Miley, una buffa scimmietta, Basil, un sonnacchioso basset houd, e tanti altri ancora...
Ogni capitolo ha il nome di un fiore ed il suo significato secondo il"dizionario" vittoriano e questa è una cosa davvero carina. La trama mi ha ricordato un po’ un altro romanzo dell'autrice " Colazione da Darcy": in entrambe i libri le protagoniste vedono la loro vita modificata in seguito ad una eredità inaspettata ed incontrano un uomo con prole.
Questo è il libro perfetto da leggere un riva al mare e dopo averlo letto sono certa che osserverete con più attenzione i fiori che regalerete o che vi regaleranno!








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...