giovedì 17 novembre 2016

Recensione: "CHIARAMENTE MI INNAMORO" di Kristen Proby.






Genere: New Adult 
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: € 4,99 ebook - 9,90 cartaceo
Uscita:  20 Ottobre 2016









Sinossi:

Jules Montgomery è troppo impegnata e soddisfatta della sua vita per preoccuparsi di un uomo, in particolare di uno come Nate McKenna. Crescere con quattro fratelli le ha insegnato molto: in particolare a stare lontano dagli uomini sexy con tatuaggi e motociclette. E questa massima va seguita ancora più scrupolosamente se quell’uomo è il tuo capo. Purtroppo durante una notte incredibile Jules ha violato ogni regola che si era imposta: il divieto di fraternizzare troppo sul posto lavoro… e molte altre cose riguardo a Nate. Ma Jules non metterà a rischio la sua carriera per del sesso (ma era davvero solo sesso?), non importa quanto il suo corpo e il suo maledetto cuore continuino a farla impazzire… A Nate McKenna non frega nulla del divieto di fraternizzare e di tutte le politiche aziendali. Ha deciso che vuole Jules ed è sicuro che la avrà. Qualunque regola è fatta per essere infranta e comunque, quando vede Jules, Nate non ricorda neanche quali siano, queste regole. Lui non è certo un tipo da prendere alla leggera, e Jules Montgomery sta per scoprire quanto può essere doloroso essere messa da parte dopo la migliore notte di sesso della sua vita. Può combattere quanto vuole contro Nate, ma sembra davvero che quell’uomo conosca tutte le mosse vincenti della guerriglia amorosa…



La serie "With me in Seattle" è così composta:
1. Ti porto Via con Me (Come Away With Me)
1.5 Under the Mistletoe with Me 
2. CHIARAMENTE MI INNAMORO (Fight with Me)
3. Play with Me
4. Rock with Me
5. Safe with Me
6. Tied with Me
7. Breathe with Me
8. Forever with Me




Chiaramente mi innamoro” fa parte di una serie di libri della Proby, in cui ogni romanzo ha come protagonista una coppia diversa. L'eroina di questo volume è Jules Montgomery, una donna troppo impegnata per preoccuparsi del suo capo, Nate McKenna, e dell’attrazione che prova per lui. Dopo una liaison avuta 8 mesi prima, Jules e Nate si ignorano reciprocamente sino al momento in cui il bel protagonista dall’aria perfetta decide che è giunta finalmente l’ora di prendersi ciò che vuole, nonostante la politica di non fraternizzazione che vige all’interno dell’ufficio. Sarà, dunque, l’improvvisa richiesta di Nate di trascorrere nuovamente del tempo con Jules a casa sua a trasportarli in questa storia, che farà palpitare e impazzire i cuori di entrambi i protagonisti. Due personaggi opposti che, però, caratterialmente si assomigliano. Se da un lato lui si finge scrupoloso e ingessato sul lavoro, nella vita privata nasconde un lato estremamente ribelle e ha un passato da lottatore. Giacca e cravatta celano, infatti, un corpo muscoloso coperto da tatuaggi e da un “apa”. Jules, invece, è tutto pepe. Concentrata sul lavoro, dimostra di essere una donna forte che lotta ogni giorno, che sa ciò che vuole e che, al contempo, sa essere estremamente femminile. Sebbene le premesse ci fossero tutte, il libro non mi ha entusiasmato. Lo stile della scrittrice è buono e lineare, ma la storia dopo qualche capitolo inizia a divenire monotona. Le scene hot sono fin troppe e sembra che i due passino più tempo sotto le lenzuola che facendo qualsiasi altra attività, tant’è che i protagonisti possono risultare appiccicosi. Ho la sensazione di essermi persa dei pezzi di questo rapporto poiché, come è logico che sia in un romanzo di questo genere, Jules e Nate scoprono di amarsi, ma succede tutto così all’improvviso che neanche te lo aspetti. Non sono stati sviluppati i sentimenti dei protagonisti, che onestamente trovo fondamentali, e l'approfondimento psicologico è stato sostituito da scene ripetitive che non hanno permesso al lettore di capire Jules e Nate nella loro totalità. Il finale è risultato persino frettoloso poiché, nel momento in cui si iniziavano a scorgere le fragilità e la psiche dei due, la storia si conclude. Naturalmente con un lieto fine. In complesso i personaggi e la storia di base possono risultare interessanti, ma alla lunga lasciano il tempo che trovano.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...