giovedì 3 novembre 2016

Recensione: "IN AMORE SOLO GUAI" di Rachel Gibson.



Genere: Romance Contemporaneo
Editore: Mondadori
Collana: Emozioni
Pagine: 167
Prezzo: € 3.99 (ebook)
Uscita: 6 agosto 2016







Sinossi:

La carriera di attrice di Chelsea Ross è stata un completo disastro. Eppure è convinta che abbandonare Hollywood per diventare l'assistente personale di un famoso giocatore di hockey non sarà una grande svolta nella sua vita. Tanto meno se si tratta di Mark Bressler, star sulla via del tramonto a causa di un grave incidente, e che per di più mal tollera quella bambola dai capelli biondi con sfumature rosa che la dirigenza dei Seattle Chinooks gli ha affibbiato. Eppure… Chelsea può anche cercare di essere paziente nei confronti di Mark, ma come può resistere ai suoi bicipiti? Come può sottrarsi a tutti i suoi insaziabili capricci?



In amore solo guai” è il quinto romanzo della serie Chinooks ( Chinooks Hockey Team ), che ha come protagonisti i componenti dell’omonima squadra di hockey su ghiaccio della città di Seattle, edito in Italia dalla Mondadori nella serie ‘Emozioni’. Il protagonista di questo capitolo è Mark Bressler, ex capitano della squadra di hockey, messo fuori combattimento da un brutto incidente automobilistico. Il fatto che la sua squadra abbia vinto un importante trofeo, la Stanley Cup, guidata dal suo sostituto e il non sentirsi pienamente in forma fisica lo hanno reso di pessimo umore e scontroso con chiunque.

Era soltanto l'ombra dell'uomo di un tempo, si sentiva così patetico che avrebbe potuto allungare la mano verso le pillole sul comodino e farla finita con tutto quanto, se solo quel gesto non fosse stato ancora più patetico. Se quella non fosse stata una scappatoia da codardo.

La dirigenza della squadra gli ha messo a disposizione varie assistenti, con l’obiettivo di tirargli su il morale, ma Mark è riuscito a metterle tutte in fuga. Tutte tranne una: Chelsea. La ragazza, dopo aver tentato la carriera d’attrice senza troppo successo, decide di tornare a Seattle dalla gemella Bo che lavora per i Chinooks e viene ingaggiata appunto per assistere Bressler. Forte dell’esperienza come assistente personale di capricciose star di Hollywood, la frizzante e spigliata ragazza non si fa scoraggiare dalle maniere da orso dell’ex atleta. L’uomo nel frattempo si trova sempre più coinvolto in fantasie sulla sua collaboratrice e con il risveglio del desiderio sensuale piano piano si risolleva anche la sua voglia di vivere, fino a quando un segreto taciuto dà vita ad un equivoco che può mettere fine alla storia d’amore che sta sbocciando tra i due.

Con tutti gli uomini disponibili che c’erano sulla terra, perché doveva provare qualcosa proprio per l’unico che per lei era off limits?

Il romanzo della Gibson si è rivelato una piacevole e simpatica lettura, anche se, a mio avviso, non sono stati tratteggiati troppo a fondo i personaggi. Si cade spesso negli stereotipi del caso con le dinamiche straviste tra il burbero di turno e la (finta) svampita, l’equivoco che poteva essere tranquillamente neutralizzato come pretesto di rottura della storia e un finale molto affrettato. Tutto questo e il fatto che la storia parallela tra la gemella di Chelsea e Jules (l’assistente della patron della squadra) sia solo accennata mi fanno supporre, come già nel precedente capitolo, che sia stati operati dei tagli che hanno penalizzato l’opera.

Non era innamorata di lui, così come lui non lo era di lei. Quello che c’era tra loro non era nient’altro che desiderio sessuale. Una passione intensa e furiosa, che però si sarebbe consumata in fretta.

Rimangono la simpatia e la vitalità di Chelsea a risollevare le sorti di un romanzo che non è stato valorizzato a pieno. Lo stile della Gibson si conferma fresco e frizzante come nelle opere precedenti, le scene erotiche molto calde e coinvolgenti.
Lo consiglio se cercate una lettura di svago e se amate i romance ambientati in ambiti sportivi e i protagonisti dall’apparenza coriacea, ma con un grande cuore.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...