venerdì 17 marzo 2017

Anteprima: "VUE HOTEL MIRAMARE" di Giuliano Floreancigh




Genere: Romance
Editore: Lulu Pr
Pagine: 90
Prezzo: € 9,71 (cartaceo)
Uscita: 16 febbraio 2017













Sinossi:

Fotografie, ricordi, percezioni, immagini a colori o in bianco e nero che rappresentano la società moderna e le sue abitudini/attitudini, nel bene come nel male.


Racconti di vita reale e a tratti astratti nei quali rispecchiarsi e ritrovare quei valori, quei principi di sopravvivenza e convivenza che dovrebbero rappresentare la piena misura dei rapporti con il prossimo e con noi stessi.
Piccoli ma resistenti fili che come una ragnatela uniscono il pensiero dello scrittore all'opinione, ai ricordi, alle sensazioni del grande pubblico per suscitare emozioni e indurre a riflessione.
Cos'hanno in comune Il Gatto con gli Stivali e la fantasiosa storia di un obiettivo da 40 mm per macchina fotografica? Che legame può esistere tra la piccola Anna, figlia di una donna con il cancro, e John Lennon oppure e quale quello tra i necrofagi e il comodino della tua camera da letto?
Cosa ci riserva il futuro, come stiamo svolgendo il nostro ruolo di ospiti su questo bel pianeta? Per quali ragioni a volte è così difficile trovare o mantenere il proprio equilibrio interiore e nei rapporti con il prossimo? E poi, vale la pena farsi tutte queste domande oppure è meglio digitarle su google e attendere la risposta più indicizzata? Contano di più i metadati o le persone?
Se riusciamo a guardare in profondità possiamo scoprire come tutto in qualche modo si collega e ci può fornire valide ragioni per meditare e capire chi siamo, da dove veniamo e dove siamo diretti. Per capire che non possiamo spegnere il nostro cervello e abbronzarci alla luce di uno smartphone se vogliamo sopravvivere.

L’autore:

Giuliano Floreancigh nasce a Brescia il 3 gennaio 1975 con una passione innata per la lettura,la scrittura e la musica. Un’inclinazione naturale attraverso cui ha sviluppato la sua capacità di osservare e narrare, di dar peso ai dettagli, di cogliere le sfumature di un mondo meravigliosamente complesso dove l’arte è il centro della bellezza. Arte che non va intesa come frutto delle mani e del talento dell’uomo, ma anche quella riconoscibile in un tramonto,nelle onde del mare,nelle stelle del cielo.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...