martedì 7 marzo 2017

Recensione: "GIOCHI PERICOLOSI" di Giulia Ross.


Dall'autrice del bestseller 
Ho scelto te



Genere: Erotico
Editore: Newton Compton
Pagine: 60
Prezzo ebook: € 0,49
Uscita: 18 Gennaio 2017



Acquistalo QUI!







Sinossi:
Annalisa Verri si trova in uno degli studi della Role-Playing Games, un’azienda specializzata nella realizzazione di giochi di ruolo. La sua missione è raccogliere tutti i dati possibili riguardo alle segrete fantasie dei propri clienti, per poi realizzarle nel mondo reale, ricreando ambienti e ruoli il più dettagliatamente possibile. Annalisa desidera perdere un po' del suo autocontrollo. Vorrebbe una fuga da tutte le responsabilità ed essere controllata da qualcun altro. Amanda, una delle assistenti Role, diventa la sua game master e le promette di esaudire i suoi sogni. Il gioco durerà cinque giorni. Ogni giorno Annalisa riceverà istruzioni diverse. Il personaggio che interpreterà sarà quello di Marie, una serva perdutamente innamorata del suo padrone, disposta a ogni cosa per compiacerlo. Ma quando incontra il role player che interpreta il suo signore, Annalisa è sconvolta. È l’uomo che lei ha sempre visto nei suoi sogni…





La perdita di controllo coincide con l’acquisizione del vero potere”.
È la frase su cui si basa l’intera storia della protagonista di questa novella.
Disperata e maniaca del controllo, Annalisa Verri brama la libertà, lasciandosi andare tra le braccia dell’uomo dei suoi sogni in un’esperienza vibrante e sensuale per mente e corpo. È proprio per questo motivo che la donna si rivolge a ROLE-PLAYING GAMES INC. per vivere l’esperienza tanto agognata, dove niente è più sotto il suo controllo.
Annalisa è una persona tranquilla e riservata e il rivolgersi a questa società sembra quasi il suo grido di aiuto per immergersi finalmente nei suoi sogni ed esaudire i suoi desideri più nascosti. Ed è questo che la ROLE-PLAYING GAMES INC. realizza i desideri sessuali dei propri clienti, anche quelli che non sono disposti ad ammetterli.
A tormentare la protagonista è la sua fantasia più nascosta. Un uomo con i capelli scuri e gli occhi azzurri in grado di prendere il controllo della sua mente e del suo corpo.
Ed ecco che per magia i suoi desideri diventano realtà nella persona di Heatan Hayden.
Il suo ruolo, Annalisa. Chi vuole essere?”
È questa la domanda cruciale che dà il via alle fantasie della protagonista. La società ROLE-PLAYING INC., infatti, offre ad Annalisa di immergersi in una realtà alternativa per cinque giorni. Parte così il suo viaggio in direzione del Maniero, dove lei sarà ammaliata dal suo nuovo padrone Heatan, che farà di Annalisa la sua schiava. Ogni decisione non sarà più sotto il suo controllo, né i suoi vestiti, né le attività, né le sue parole e neppure il suo stesso nome, perché sin dal primo giorno lei sarà Marie: la schiava innamorata e sedotta da Heatan.
Una storia breve, suddivisa per capitoli in base ai giorni in cui Annalisa decide di intraprendere questo viaggio. Giulia Ross riesce bene a esprimere i sentimenti e soprattutto le attese vissute dalla protagonista, sebbene alle volte risulti troppo frettoloso. L’epifania di Annalisa sembra quasi improvvisa. All’inizio è restia a lasciarsi andare, mentre un’ora dopo il suo atteggiamento cambia. Avrei preferito approfondisse maggiormente la sua emotività e il rapporto che si crea tra i due personaggi principali.
Il finale mi ha lasciata un po’ perplessa. Mi sono sentita confusa quasi quanto Annalisa, anche se tutto ciò non ha reso assolutamente scontata una storia già vista. In questo, infatti, l’autrice ha dimostrato talento e inventiva.










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...