venerdì 17 marzo 2017

Recensione: "VENDETTA" di Susan Moretto.




Genere: Fantasy
Editore: Self Publishing
Pagine: 
Prezzo: € 3,99 e-book
Uscita:  22 Novembre 2016









Sinossi:
Cosa faresti se la tua vita andasse a rotoli? Se tutti i tuoi sogni si infrangessero? Se la
vita perfetta che credevi di avere fosse solo una bugia?
È quello che succede a Johanna: fidanzato perfetto, migliore amica perfetta, lavoro
perfetto, matrimonio perfetto. L'unico suo problema è Logan, il nuovo vicino di casa
che la fa impazzire, e non in senso positivo.
Una vita da sogno che si sgretola davanti ai suoi occhi, ma Logan le dà la possibilità
di rivivere quei mesi e cambiare il proprio futuro. Deve solo scegliere: morte,
giustizia o vendetta?


Buongiorno Insaziabili,
ultimamente ho letto poco e quel poco non è stato così stimolante. Ho deciso perciò di navigare altri mari, cercando qualcosa che potesse darmi emozioni più intense.
I soliti brodi, si sa, con il tempo annoiano e diventano fin troppo prevedibili.
Di Vendetta mi ha attratto la cover, che mi ha spinta a leggere la trama, che, a sua volta, mi ha convinto a buttarmi alla scoperta di questo libro.
Ogni tanto l’intuito funziona a dovere e devo dire che questo romanzo mi è piaciuto molto.
La storia non è innovativa, almeno come idea, ma il suo svolgersi è decisamente originale.

Johanna è fidanzata con Mark che è anche il suo capo. Ha la fortuna di lavorare fianco a fianco con la sua migliore amica Martha e, in più, l’azienda è di proprietà di suo zio.

Si potrebbe definire una vita perfetta o, quantomeno, molto piacevole e serena.
Mentre la sua rosea esistenza procede meravigliosamente sui binari che la condurranno all’altare e a realizzare tutti i suoi sogni, incontra un avvenente ragazzo che la corteggia in maniera abbastanza spudorata: Logan.
Gli “scontri” con questo pseudo surfista si rivelano ricchi di enigmi e sembrano essere meno casuali di quanto si potrebbe pensare.
Poi accade l’inevitabile e tutto crolla proprio come un castello di carte. Non le resta nulla, nemmeno un alito di speranza.
Ma, grazie a Logan, scoprirà di avere un’altra occasione.

Dovrà solo scegliere come procedere e, una volta presa la decisione, non le resterà altro che perseguire il suo scopo con l’aiuto del bellissimo ragazzo che si è intrufolato nella sua vita in modo insieme delicato e irruento.

Un libro piacevole, con uno stile fluido e mai approssimativo. La tensione mantiene attiva l’attenzione del lettore senza estremizzare mai le vicende. 

I personaggi sono ben costruiti e caratterizzati. Ho amato la protagonista fin dalle primissime pagine. Mi è piaciuto soprattutto l’altalenarsi di profondità e ironia, di divertimento e tristezza, sullo sfondo di una riflessiva analisi della vita e delle incognite che essa riserva. Un perfetto equilibrio tra dialoghi e parti narrate e, anche se alcuni avvenimenti possono essere facilmente previsti, l’autrice è riuscita comunque a non renderli mai banali o noiosi con piccole accortezze che invitavano sempre a proseguire la lettura alla ricerca di una sazietà che non arriverà, se non nel finale.

Un libro che mi sento di consigliare a tutti, soprattutto a chi ha voglia di qualcosa di frizzante, diverso e intenso.

Sicuramente la Moretto rientrerà tra le scrittrici del mio futuro.








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...