giovedì 13 luglio 2017

Recensione: "SENZA NESSUN SEGRETO" di Leylah Attar

Bestseller del New York Times e di USA Today
Autrice bestseller del New York Times


Genere: Dark Romance
Editore: Newton Compton
Prezzo: € 2,99 ebook - € 10,00
Pagine: 352
Uscita:  13 Luglio 2017






                   

Sinossi:  
Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.



Chi sono le ultime persone a cui pensi prima di morire?
...
Sono quelle che hai amato di più.

Era da molto tempo che non leggevo un libro così bello e intenso.
Probabilmente era il momento giusto per affrontare Senza nessun segreto, per comprenderlo al meglio e per viaggiare tra le ali di quel cigno di carta che è simbolo di una purezza troppo spesso dimenticata.
La storia è ambientata tra il Messico e San Diego ed è suddivisa in quattro parti, ognuna di esse ha un punto di vista diverso che ne narra le vicissitudini senza mai risultare ridondante.
Skye è una ragazza apparentemente superficiale e frivola, figlia di un uomo ricco e potente che la ama sopra ogni cosa.
Esteban è il suo amico d’infanzia, il suo rifugio sereno e, assieme a MaMaLu, il più dolce ricordo che accompagna i suoi pensieri più profondi.
Damian, invece, sarà l’uomo che la strapperà dal suo mondo incantato riportandola a una realtà che non sapeva nemmeno esistesse. La farà viaggiare con sé nell’inferno più oscuro e raccapricciante che esista.
Ma chi è Damian e perché l’ha rapita?
Lo scoprirete, non posso rivelare null’altro poiché rischierei di far perdere valore a questo splendido e indimenticabile romanzo.
Senza nessun segreto è un viaggio incredibile, una storia che fa sognare e sospirare.
I temi affrontati sono diversi eppur legati tra di loro da un sottilissimo filo di tradizioni, usi e costumi del popolo Messicano.
Il lettore entrerà nel mondo della droga messicana, delle famiglie che vivono ai margini di una società fondata sul potere "sbagliato", quel potere che uccide i traditori o chi non è abbastanza furbo da scegliere la parte giusta dalla quale vivere.
E poi c'è tanto sentimento e passione, odio e amore che combattono una guerra ad armi pari che non vuole vincitori né vinti.
L’amore narrato è quello che s'incontra una volta sola nella vita, quello vero, quello che, come dice lui non muore mai. Non può morire perché è così forte da andare oltre a tutto e sopravvivere alla morte stessa.
Ma ci sarà anche molto odio che avrà la stessa intensità del suo opposto, che scorrerà nelle vene di chi sarà schiavo delle proprie scelte. Perché c'è sempre una scelta, è stata lei a insegnarglielo.
Ci saranno, quindi, momenti di grande dolcezza che andranno a compensare l’angoscia che caratterizzerà la parte del rapimento e la prigionia di Skye. Poi ci saranno la storia di Esteban e MaMaLu, intensa e drammatica; quella di un padre e una figlia, potente e fiera; e quella di un uomo e una donna che impareranno ad amarsi.
Il tempo sarà un altro ingrediente fondamentale. Inciderà in modo indelebile sulla vita dei protagonisti e ne trasformerà il destino.
L’autrice è stata davvero abile nello svelare le sue carte lentamente creando ogni volta un effetto sorpresa incredibile.
Sublime la caratterizzazione dei due protagonisti la cui evoluzione emotiva è inversamente proporzionale tra l’uno e l’altra, pur rimanendo equilibrata e coerente.
Un libro che si può considerare un piccolo capolavoro nel panorama Romance: contiene le sfumature più cupe e più rosee senza affannare il lettore. Lo stile è fluido e incalzante, a tratti poetico e quasi reverenziale.
La storia cattura e conquista chi la legge pagina dopo pagina, la parte dark è forte ma non eccessiva e quella rosa dolce ma non stucchevole.
Questa è la storia di due anime che la vita stessa cercherà di dividere e che il destino, invece, farà avvicinare con pazienza e, perché no, un po’ di azione.
Un libro sicuramente da leggere e conservare nel cuore.





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...