Recensione: "PER UNA SCOMMESSA" di Antonella Pellegrino





Genere: M/M, Contemporaneo
Editore: Triskell
Pagine: 144
Prezzo: € 3,99 (ebook)
Uscita: 05 settembre 2016


            Acquistalo QUI!








Sinossi:   
Dylan è un giovane giornalista sportivo con un passato non proprio facile alle spalle. Grazie all’amore per lo sport e al sostegno dei suoi più cari amici, è riuscito ugualmente a diventare una persona determinata e sicura di sé.
Le cose, però, cambiano radicalmente quando gli viene la brillante idea di far innamorare Nick, un cantante ex del suo amico Danny, per poi spezzargli il cuore! E nonostante sia etero, Dylan è sicuro di vincere.
Non ha fatto però i conti con Nick e con quelle strane sensazioni che prova in fondo allo stomaco ogni volta che lo incontra.
Dylan non si riconosce più, non sa più chi è, ma di una cosa è certo: Nick gli piace, più delle tante ragazze con cui è andato a letto. Quando poi un terribile ricordo gli torna alla mente, Dylan capisce che la sua vita è stata solo una bugia e sa che, per essere davvero felice con Nick, dovrà affrontare il suo passato.








Quest'opera prima di Antonella Pellegrino è stata davvero una piacevole lettura: un romanzo frizzante, a tratti divertente e, ogni tanto drammatico.
Tutto ruota intorno alla grande amicizia di un gruppo di quattro giovani ragazzi: Dylan il protagonista che narra la storia in prima persona, il suo coinquilino e amico d'infanzia James, il gay dichiarato del gruppo Daniel, Matt e due ragazze, Lexis, la fidanzata storica di Matt, e Lily.
Insieme formano una grande famiglia che ha sostituito quella d'origine di Dylan, rimasto orfano di madre da ragazzo, costretto a vivere con un padre violento che non ha mai creduto in lui e spesso alzava le mani.
L'amicizia che li lega è davvero speciale; l'autrice ha saputo ben rappresentare questo legame che li unisce portandolo avanti in parallelo alla storia d'amore. Sono dell'opinione che gli innamorati sono di passaggio, l'Amicizia, con la A maiuscola, resta per tutta la vita.
Essendo Dylan un ottimo amico, si offre volontario per mettere in atto una vendetta contro Nick Cuore di Ghiaccio, il cantante del gruppo rock The Skulls, che ha osato strapazzare il cuore e l'orgoglio del suo amico Daniel. Il gruppo canta ogni venerdì nel locale dove si ritrovano i ragazzi e Dylan ha la brillante idea di fingersi gay per sedurre, far innamorare e poi lasciare Nick.
Purtroppo per lui, il grande piano di vendetta fa acqua da tutte le parti; già dal primo sguardo che rivolge a Nick si prospettano guai all'orizzonte per Dylan:

Paga la sua birra, i suoi occhi    che sono di un  verde  davvero  chiaro,  quasi  azzurro    fissano  i  miei.  Mi  sorride, malizioso. Poi si alza e se ne va, senza neanche dire “ciao”...
...Nick. Lo sguardo seducente di Nick. Lo sguardo seducente di Nick che fissa  la  mia bocca.
Uno  sguardo  quasi  inquietante,  sembrava  volesse  staccarmi  le  labbra  a morsi...”

Dylan non riesce a spiegare la profonda attrazione che nutre per Nick, che è tutto tranne che un cuore di ghiaccio, specialmente con lui. Non riesce a capire la passione che lo lega a Nick, ha una paura folle di queste sensazioni e, pur rifiutandosi categoricamente di ammettere di essere gay, non riconoscendosi più, non riesce a resistere alle avance del cantante:

“...miei occhi vagano su tutta la sua figura: i capelli castani, gli occhi smeraldini, il naso sottile all’insù, le labbra piene, le due fossette alle guance che si formano quando sorride. E i pettorali che si notano dalla camicia bianca, le mani grandi... Poi di nuovo le labbra e quando la sua lingua lecca il labbro inferiore un brivido mi scorre lungo la spina dorsale e qualcosa a sud del mio corpo ha una contrazione. Non dai... non mi starò mica eccitando per un maschio? Che diavolo ti prende, Dylan?
Dio, ti prego aiutami!”

Nick ha scelto di passare da un ragazzo all'altro, tirandosi indietro di fronte a potenziali relazioni stabili; il suo passato è doloroso quanto e non meno di quello di Dylan. Nick deve riuscire ad accettare il passato per poter andare avanti.
Nel passato di Dylan invece c'è un buco nero: la sua memoria ha dei vuoti e la vicinanza di Nick sembra aver smosso dei tasselli fondamentali per scoprire la verità sepolta nel suo inconscio:

Non mi vergogno di me stesso, adesso lo so, so chi sono: Dylan Brandon, lo stesso ragazzo di un mese fa. Sono Dylan Brandon, ventisei anni, giornalista sportivo, amante dello sport, ho degli ottimi amici e sono gay. E sono orgoglio so della persona che sono...Ricordo tutto eppure non mi sento sereno come forse dovrei essere. È  solo  che  ora  ho  una  tale  confusione  in  testa.  Ho  come  delle diapositive davanti ai miei occhi, così tante immagini …”

Una volta chiuso con il passato, Dylan ha ancora un piccolo problemino da risolvere: confessare a Nick la scommessa e prepararsi alle conseguenze.
Nick mi ha colpito molto, forse più di Dylan: è decisamente più maturo e capire il perché del suo comportamento mi ha fatto versare qualche lacrimuccia. Doveva arrivare Dylan per poter trovare di nuovo il sorriso e far sciogliere il suo cuore.
L'autrice ha sicuramente del potenziale, questo è decisamente un buon esordio: la storia è nel complesso carina e coinvolgente, ma spero che in futuro riesca a caratterizzare meglio i personaggi che risultano essere un po' immaturi.
Magari l'autrice scriverà ancora di questi amici per la pelle, forse su Daniel, oppure su James...
Che abbia letto troppi M/M ultimamente? No! Più ce ne saranno, meglio sarà.




1 commento:

  1. Non è della Sperling è della Triskell
    Stella Bright

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.