Recensione Inedito: "BIRTHDAY GIRL" di Penelope Douglas.




Titolo: Birthday Girl
Genere: Contemporary Romance/Forbidden Romance
Autore: Penelope Douglas
Uscita: 17 Aprile 2018 














JORDAN
Mi ha accolto quando non avevo nessun altro posto dove andare. Non mi usa, ferisce o si dimentica di me. Non mi tratta come se non valessi nulla, non mi dà per scontata o mi ha fatta sentire non protetta. Si ricorda di me, ride con me e mi vede. Mi ascolta, mi protegge, e mi osserva. Posso sentire i suoi occhi su di me mentre facciamo colazione, e il mio cuore batte così forte quando lo sento entrare nel vialetto di casa dopo il lavoro. Devo fermare tutto questo. Non può accadere. Una volta mia sorella mi ha detto che non ci sono brav'uomini e, se ne trovassi uno, probabilmente non sarebbe disponibile.
Solo che non è Pike Lawson quello a non essere disponibile. Non lo sono io.

PIKE
L’ho accolta perché pensavo di essere d’aiuto. Avrebbe cucinato qualche pasto e rassettato casa di tanto in tanto. È stato un accordo facile. Mentre i giorni passavano, tuttavia, è diventato tutt’altro che semplice. Devo smettere di pensare continuamente a lei e di sussultare ogni volta che la incontro per casa. Non posso toccarla, e non dovrei volerlo. Più le nostre strade si incrociano, più lei sta diventando parte di me.
Ma non siamo liberi di assecondare questa cosa. Lei ha diciannove anni, io trentotto.
E sono il padre del suo ragazzo.
Purtroppo entrambi si sono trasferiti a casa mia.






L'autrice:

Penelope Douglas è una autrice besteseller del New York Times, USA Today, e Wall Street Journal. I suoi libri sono stati tradotti in 13 lingue e includono la serie The Fall Away, la serie The Devil’s Night, e gli standalone Misconduct (Wrong love in italiano), Punk 57, e ora Birthday Girl. In futuro usciranno Kill Switch (Devil’s Night #3), entro quest'anno, e l'autoconclusivo Motel, in arrivo nel 2019.
Vive a Las Vegas con suo marito e la loro figlia.
Iscriviti al suo blog: Clicca qui
Resta in aggiornamento per il prossimo release: Clicca qui





Seguila su:
Website, Facebook, Twitter, Goodreads, Instagram, Pinterest



GIVEAWAY

a Rafflecopter giveaway





Quando i libri contengono qualcosa di proibito, qualcosa che va al di là delle regole stabilite da una società che giusta e seriosa non lo è mai, beh, io devo leggerli. Non tanto per gli argomenti trattati, che reputo meno scabrosi di ciò che potrebbe sembrare, ma per scoprire come l’autore ha affrontato il tema, come lo ha descritto, trattato e “risolto” agli occhi di chi vive ancora all’interno di rigidi confini mentali segnati e insegnati da chi non ha davvero idea di cosa celi l’animo umano. 
So che molte di voi storceranno il naso di fronte alla storia di Pike e Jordan, lo posso capire. Lui, Pike, è il padre del ragazzo di Jordan. Li separano diciannove anni e un mare di paure.
Ciò che rende Birthday Girl un romanzo assolutamente magnifico è la caratterizzazione dei personaggi e la magistrale capacità dell’autrice di strutturare la storia in modo tale da non risultare mai esagerata. Quando la tensione raggiunge picchi elevati e il respiro del lettore si fa affannoso, interviene uno dei due protagonisti a smorzare la situazione, e lo fa in modo così naturale, così “normale” che tutto ha un senso, una logica, una verità nascosta. Una verità che potrebbe essere la nostra, se noi fossimo lei… o lui.
Jordan ha diciannove anni e una vita difficile. Non è una ragazza spensierata e irresponsabile come lo sono le sue compagne. Jordan non ha delle vere amiche, ma saltuarie conoscenze che condivide con il suo ragazzo Cole.
Le uniche vere amiche che ha potrebbero farle da madre. Sorella esclusa.
In verità lei è una ragazza che è dovuta crescere in fretta, che non ha mai accettato alcun compromesso, sapendo di poter ambire a qualcosa di meglio solo con il vero impegno e lo studio.
Nonostante la vita l’abbia presa a schiaffi in più di un’occasione, non si è mai fatta abbindolare da chi le prometteva soldi facili, una vita più agiata e meno vestiti addosso in un unico pacchetto.
Il suo ragazzo, però, non è dello stesso parere e vive esattamente come tutti gli altri ragazzi della sua età.
Solo che i soldi non fioriscono sugli alberi, le bollette non si pagano da sole, le auto non possono essere alimentate ad acqua (non ancora o non ufficialmente) e… E alla fine sarà il padre di lui a ospitarli in casa sua, affinché possano risparmiare quel tanto che permetterà loro di trovare un’altra abitazione e provvedere da soli al loro sostentamento.
Pike Lawson ha trentotto anni, possiede una bellissima casa, un’azienda edile che gestisce alla grande e un corpo da favola!
Un pacchetto allettante anche per una ragazzina così giovane, ma Jordan non è una persona superficiale e dietro a tutta la bellezza riesce a scorgere altro. Una bellezza profonda, che l’attrae e la conquisterà lentamente e inesorabilmente.
Un uomo buono, attento e premuroso. Un lavoratore instancabile e silenzioso. Un padre presente e un amico fidato.
Ed è bello, bello da togliere il fiato, serio e corretto.
Dovete capire che Jordan abita in una piccola città, lavora in un bar di pessima reputazione e ha una sorella spogliarellista. Uomini e ragazzini arrapati le girano attorno continuamente, mezzi ubriachi e davvero poco affabili.
Lei lavora sodo, studia e non ha grilli per la testa. Vede il mondo per ciò che è e va avanti con ferma determinazione.
Nessuno, però, l’ha mai notata davvero se non per offrirle dello squallido sesso o per la sua bellezza. Nessuno l’ha mai fatta sentire importante o di un qualche valore.
Nessuno tranne Pike.
Lui la vede, lui la ascolta, lui la fa ridere e la protegge.
Infatti Pike è un uomo tutto d’un pezzo che ha sempre sacrificato tutto senza mai un rimpianto o un rimorso, che c’è sempre, che sa dar valore alle parole e ai gesti, che sa badare a se stesso e allo stesso tempo aver cura di ciò che ama.
Di chi ama.
E Jordan è tutto ciò che ha sempre desiderato in una donna. Ogni aspetto di lei, non solo esteriore, ma anche e soprattutto quello che la rende la donna che è ora.
Solo che non potrà mai averla. MAI!
Lei è la ragazza di suo figlio e per lui Cole ha sempre rappresentato tutto. Ogni passo e decisione presa sono stati fatti in funzione di suo figlio. Sempre. Senza mai un ripensamento o un dubbio.
Eppure ora…
Non puoi decidere di chi innamorarti, non puoi dire di no a qualcosa che ti chiama a sé con forza. Non puoi, anche se sembra sbagliato e senza soluzione di continuità. Semplicemente è impossibile.
Solo che Pike ha sempre scelto la strada giusta e si è sempre mosso nella direzione corretta. Un uomo vero, concreto, solido e che si ritrova in frantumi davanti al disarmante sorriso di una ragazza troppo giovane per lui. Al di là delle sue possibilità.
Pensate che possa davvero essere così?
Credete che esistano muri così alti da non poter essere scavalcati?
Credete davvero che sia infattibile?
La gente cosa dirà?
Suo figlio come reagirà?
E lei, la donna che potrebbe essere la sola ad avergli rubato il cuore, vuole davvero stare con uno che ha il doppio dei suoi anni?
Penelope Douglas ha scritto un romanzo davvero bello, intenso, fantastico. Ha scelto lei la risposta, e lo ha fatto in un modo davvero delicato e rispettoso, pur mantenendo alto il livello della sensualità.
La sua scrittura ha sempre la capacità di catturare e coinvolgere il lettore, sa come condurlo senza forzarlo, sa come far battere il cuore e arrovellare la mente.
Un libro che affronta con romanzata leggerezza qualcosa che sarebbe difficile affrontare nella vita reale e che non sono certa possa portare a… lo scoprirete!





12 commenti:

  1. Wowww trama stupenda. La Douglas è una garanzia 😍

    RispondiElimina
  2. Adoro i libri della Dauglas e dalla trama già questo mi piace un sacco....incrocio le dita per il Giveaway��������

    RispondiElimina
  3. mamma mia la Douglas, quanto è brava! ;)

    RispondiElimina
  4. Letto sinossi ed è fantasticaaaaaa !!! ma tra l'altro la Douglas è una garanzia !!!
    compilato il format
    la mia mail marianna1056@hotmail.it

    RispondiElimina
  5. i libri della Douglas sono uno più bello dell'altro :)

    RispondiElimina
  6. Adoro i libri della Dauglas! partecipo con vero piacere
    FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  7. Fatto tutto!
    Incrocio le dita <3 *.*
    angelina.alboreo@hotmail.it

    RispondiElimina
  8. incrocio le dita grazie
    Marianna Di Lorenzo
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  9. Sarà Carinissimo Il libro!! Incrocio le dita per il giveaway!

    RispondiElimina
  10. Compilato tutto il form. Questo libro mi ha ispirato subito, già dalla copertina. Sono felice di vedere che le mie sensazioni erano giuste! Bellissima recensione!
    La mia email è: simonagrizzaffi@gmail.com

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.