Recensione: "TRILOGIA MR. 703" di L.F. Koraline




Acquista qui






Eden Gari ha venticinque anni e la sua vita da favola si è appena trasformata in un incubo.
Ha sognato a lungo il grande amore, senza mai incontrarlo. Le sue storie si sono sempre concluse male, lasciandole addosso solo tanta amarezza. Stava quasi per smettere di sperare, quando un uomo è apparso nella sua vita, e lei si è trovata ad annegare nei suoi occhi. Eppure proprio quell’uomo diventa la sua passione e insieme la sua condanna. Perché con lui scoprirà il piacere più proibito, con lui il suo corpo fremerà per un’estasi mai provata. Ma per averlo bisogna pagare un prezzo molto alto: accettare il suo ricatto e le sue condizioni. Eden si chiede se ne valga davvero la pena e non è certa della risposta, ma decide di rischiare lo stesso. Che il gioco abbia inizio, Mr. Blake…







Acquista qui


Eden sta per realizzare uno dei suoi più grandi sogni: partire per New York insieme all’uomo di cui è perdutamente innamorata. Mr Damon Blake è al suo fianco e non c’è nient’altro che lei desideri. Ma proprio in aeroporto, di fronte all’entusiasmo della ragazza, Damon si lascia andare, inaspettatamente, a una confessione che getterà la dolce Eden nel panico. E lei sarà a quel punto obbligata a scegliere: accompagnarlo e scoprire tutti i segreti che le ha nascosto o andarsene e dimenticarlo.











Acquista qui



Eden è disposta a dimenticare tutto e a seguire il suo Damon in Mississippi ma, davanti alle porte della Blake Finance Corporation, riceve una sconcertante notizia.
Il suo mondo si ferma.
Un brutto incidente, ancora una volta, potrebbe distruggere tutta la sua vita.
L’abbraccio di Sean è il suo unico conforto, l’unico riparo.
Lui le chiede di dimenticare, di ricominciare, ma lei non è pronta ad arrendersi, perché qualcosa la spinge a credere che nulla è come sembra…Tra rivelazioni inaspettate e scoperte sconcertanti, Eden dovrà scegliere: arrendersi al destino o lottare per la verità?










ATTENZIONE!
CREA. FORTE. DIPENDENZA.
Vi premetto che faccio parte della categoria di lettrici da me ribattezzate “le calme o le pazienti”, quelle che quando esce un libro si informano subito se si tratta o meno di un autoconclusivo poiché, nel caso fosse invece un capitolo facente parte di una serie, aspettano pazientemente che l’autrice pubblichi l’ultimo per iniziarne la lettura. Noi siamo quelle che preferiscono non limitarsi solo ad assaggiare qualcosa, se poi lo possiamo DIVORARE in un sol boccone.
Ecco, infatti, quanto è accaduto con la trilogia di L.F. Koraline. Tre libri in tre giorni. Si può? Oh, certo che si può. Fin dalle prime pagine ho faticato a separarmi dal kindle, ho bramato il momento in cui, tornata dal lavoro, lo avrei potuto nuovamente stringere tra le mie mani, per poi nutrirmi e ubriacarmi di Eden e Damon.
Infine, ho pensato che potrei parlarvi di …“703 motivi per leggere questa trilogia”.
Ma cominciamo dal principio…

703 ragioni per dire di sì
Eden è una giovane donna, orfana di madre, che studia veterinaria e vive con il padre a Roma. Nonostante i suoi 25 anni non si è mai innamorata e non ha mai provato piacere fisico per un uomo fino a quando, per caso, conosce virtualmente Sean ed iniziano a chattare. Lui, distante migliaia di chilometri, non può e non vuole offrirle più di una semplice relazione fatta di contatti email e senza la possibilità di sentirsi al telefono; lei, malgrado non conosca il suo aspetto, lo pensa spesso e lo sogna durante la notte, iniziando a desideralo sempre di più, fino ad ottenere da lui una sola e semplice fotografia.

Ha i capelli biondi, corti, gli occhi blu, un sorriso tenero e una luce meravigliosa nello sguardo. Sembra la versione bionda di Superman. Mi piace tantissimo il viso del mio Sean.”

Poi tutto cambia, basta un attimo e la sua vita piomba nella tragedia. La morte improvvisa del padre, a causa di un incidente, la trascina nell'angoscia e nell'incertezza:  viene a conoscenza, infatti, dei gravi problemi finanziari in cui versa l’attività di famiglia che, nel frattempo, è stata acquistata da un imprenditore americano, Mr. Damon Blake. L'uomo ha deciso di licenziare tutto il personale alle dipendenze del padre di Eden. Lei, profondamente altruista, si precipita nell'ufficio di questo mostro senza scrupoli nella speranza di poterlo dissuadere dal rovinare intere famiglie. Quello che si aspetta di trovare è una ciocca di capelli bianca, invece...

Capelli nero corvino, labbra carnose, tratti del visto marcati ed è dannatamente giovane…Resto senza fiato appena il suo sguardo incrocia il mio. Occhi di ghiaccio, di un intenso e rarissimo celeste Antartide con pagliuzze violacee. Oddio mi paralizza.”

Oddio Mr. Blake! 
Cristian Grey, inizia a tremare!
Credetemi se vi dico che non innamorarsi di Damon Blake è praticamente impossibile, chi non ne vorrebbe uno tutto per sé? Anche con tutte le problematiche del suo carattere da perfetto bastardo dominatore. Lui ti fa tremare, dentro e fuori, ti annienta, ti imbarazza e ti scioglie con gli sguardi e le parole. È bello da far male, elegante, sexy, provocante, arrogante, tiranno, indecifrabile e chi più ne ha ne metta!
Da perfetto stronzo (ops, mi è scappata) non intende accogliere la richiesta di Eden, poi, però, escogita un piano e le propone un patto, un ricatto regolato da precise condizioni, e le consegna la Shadows List e la Dark List, liste su cui sono indicati i nomi dei 703 dipendenti. Lei dovrà studiarle e interpretarle nel modo corretto, poiché in base alle scelte che farà dipenderà il destino di quelle persone.
Eden scenderà a “lussuriosi” compromessi per aiutare tutte quelle famiglie o scapperà lontana da quel diavolo tentatore?
Che il gioco abbia inizio.
Attenzione, però, alle confessioni in aeroporto. Nulla è come sembra...

Suite 703
Damon ed Eden sono in aeroporto, pronti per la partenza con destinazione New York, quando lui si lascia sfuggire una confessione che la paralizza e la annienta (nonostante nutrissi profondi sospetti, anche io sono rimasta di sasso, come avessi preso un palo in fronte all'improvviso!).
Ovviamente Eden è combattuta se seguire quel sexy bastardo oppure rimandarlo da dove è venuto: all’Inferno! Damon, da parte sua, non intende rinunciare a lei perché rappresenta l’ultimo tassello del mosaico, il pezzo che gli serve per portare a compimento il suo piano di vendetta e poi, naturalmente, perché non riesce a fare a meno di lei.

«Tu sei mia, Eden. Mi appartieni.»

E intanto tutte le personalità di Damon di cui Eden ci ha parlato nel primo capitolo vengono sempre più allo scoperto. 

“Abbiamo Spirito Seducente, enigmatico, intrigante, misterioso, sensuale, affascinante… Abbiamo Spirito Travolgente, allegro, spensierato, brioso, parzialmente malleabile, con un sorriso raggiante da togliere il respiro… poi abbiamo Spirito Furioso, quello che mi fa paura. Rabbioso, incontrollabile, cocciuto, despota, insopportabile, egoista, presuntuoso, cervellotico. Quando appare vorrei affilare i denti e mordere. Temo ci sia anche uno spirito numero quattro, ma di lui non so ancora molto. E’ lo spirito che si sta nascondendo…”

Eden e Damon. Angelo e demone. Chi vincerà questa guerra?
Entrano nuovi personaggi che contribuiscono ad arricchire ancor di più la trama, mentre fantastici momenti di tensione erotica fanno da cornice a una storia da mille e una notte. Ebbene sì, questi due fanno dell’incredibile sesso, degno di farci stare tutte a lutto, però noi non dovremo essere gelose, vero?
Poi di nuovo una notizia che...

703 volte tua
Ancora una volta il mondo di Eden crolla a pezzi. È disperata, distrutta, annientata, ma Mr. 703 le ha lasciato rigorose indicazioni che lei decide assecondare, il gioco sembra, infatti, dover continuare: 

«Ti chiedo 703 giorni di silenzio e ti regalo 703 possibilità, una per ogni giorno che resterai. 703 giorni a partire da ora. 703 giorni a te, per scegliere di restare e di vivere la vita come io avrei voluto, e 703 giorni a me, per essere assolutamente certo che dall’inferno non si torna indietro. La vita è fatta di possibilità, piccola. Tanti anni fa qualcuno ne ha data una a me e, nel bene e nel male, io ho scelto come utilizzarla. Oggi, io sto dando quella stessa possibilità a te. Decidi tu cosa farne. Ti amo, piccola strega. Ti amerò per sempre… ti amerò anche dopo la morte e… che il gioco abbia inizio.»

Eden è di nuovo sola e lontana dalla sua Roma e l’abbraccio di Sean è l’unico riparo, il porto sicuro, la quiete. Nonostante sia un amore non corrisposto, lui le chiede comunque di dimenticare e ricominciare insieme. Ma come si fa a dimenticare il grande amore della tua vita?
Ho conosciuto Eden come una giovane donna sognatrice, altruista, dolce e determinata, pronta a donare tutta se stessa all'amore e per amore. Quella che non si fa mettere i piedi in testa dimostrando una forza interiore unica.
E adesso? L’ho vista piegarsi, ma mai spezzarsi. Bisogna toccare il fondo per poi risalire. Lei lo fa e il destino le fa un regalo, qualcosa di inaspettato. Preparatevi a tutto, comprate fazzoletti e misuratevi la pressione!
Cosa mi ha lasciato questa storia?
YIN e YANG delle emozioni: ho imprecato e pregato, ho pianto e riso, ho odiato e amato, ho desiderato e detestato, ho sognato e incollato i piedi a terra, ho sofferto e gioito, mi sono inc****ta come una bestia e mi sono lasciata coccolare, ho perso più di una volta un battito del mio cuore e ho avuto la tachicardia.
È stato come quando in radio passano la tua canzone preferita e aspetti che finisca per uscire dall'auto. È cosi: un'altalena di emozioni da cui non vorresti mai scendere.
Voglio concludere questa recensione lasciandovi un pensiero della nostra dolce Eden, con l’augurio che tutti i vostri sogni possano realizzarsi:

Un sogno è qualcosa di straordinario, unico, raro e prezioso e ha un grande dono, quello di non poter mai appartenere a nessun altro se non a noi. Nessuno potrà mai rubarci un sogno. Nessuno potrà mai pretenderlo, nessuno potrà mai neppure spiarlo. Che ci consumi, che dia vita o che ci tormenti, continuerà a essere solo nostro. E’ questo il grande potere di un sogno, il totale senso di appartenenza.”





1 commento:

  1. Sono emozionata, felice e lusingata. Grazie di cuore per le splendide parole e per l'analisi attenta e precisa dei tre libri❤️
    Ora non resta che attendere il quarto😉

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse - See more at: http://www.comenonpagare.com/condizioni-duso/#sthash.Y3EQJmde.dpuf
I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
L'autore del sito non ha alcuna responsabilità per le segnalazioni riportate nei commenti e per i loro contenuti. Ciascun commento o post inserito vincola l'autore dello stesso ad ogni eventuale responsabilità civile e penale.